Insonne terrore

Ieri notte sono andato a dormire come faccio di solito la notte quando vado a dormire1, quand’ecco che qualcosa si insinua nel mio occhio destro. È un granello di polvere, una ciglia, un mattone, una montagna, la morte fatta occhio.
Brucia e tiene sveglio, mi devasta e mi uccide!
Devo alzarmi.
Mi alzo.
Vado allo specchio.
Devo guardarmi l’occhio. L’occhio osceno, ferito, sofferente, che mi fissa, con la sua disgustosa traslucida sfericità.
Il bianco arrossato, il colore frastagliato, il nero che si dilata e si restringe, un incubo fatto di carne e sangue, un incubo che mi fissa.
Ma devo aprire gli occhi, devo alzarmi le palpebre, qualcosa mi sta mangiando gli occhi ed io posso morirci.
Alzo le palpebre, la vedo. Vedo la curva del bulbo oculare che si butta nel buio della carne, vedo che non è una parete piatta, verticale, ma è qualcosa di piú. Vedo i vasi sanguigni che costellano la sclera, immagino di essere abbastanza piccolo per esserci dentro e di camminare sul mio stesso occhio.
Mi viene da vomitare.
Devo farmi forza.
Devo vedere qualcosa mi è entrato tra le palpebre e l’occhio, eppure non vedo niente.
Piango.
Punto una luce contro gli occhi per piangere di piú.
Spero che le lacrime lavino via ogni dolore.
Mi arrendo.
Torno a dormire, o a provarci.

https://yziblog.files.wordpress.com/2017/11/p_20171124_160338_hdr_1_1.jpg?w=520 Cosí potete capire cosa ho provato io, cosa provo ogni volta che mi guardo gli occhi.


Chi non lo sapesse dovrebbe saperlo.
Mi piacciono e mi spaventano gli occhi.

Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Riflessioni e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

73 Responses to Insonne terrore

  1. giomag59 ha detto:

    Impressionante! Ricorda Arancia Meccanica, per forza hai dovuto piangere!

    Piace a 2 people

  2. Conte Gracula ha detto:

    Potresti provare ad aprire l’occhio sotto l’acqua… comunque, odio quando succede.
    Nella maggior parte dei casi, è un ciglio caduto e finito sotto la palpebra. O un granello di polvere… Che fastidio!

    Piace a 1 persona

  3. Gintoki ha detto:

    Veramente terribile. Grazie per averci aperto gli occhi su quanto ti è successo! Ora dormirò con un occhio aperto per stare in guardia e in segno di solidarietà. Comunque io proverei con un salutare lavacro.

    Piace a 1 persona

  4. mollymelone17 ha detto:

    E poi? Che è successo, cosa? È uscito da solo il tuo occhio?

    Mi piace

  5. gianni ha detto:

    Mi ricorda Dylan Dog, la puntata dove il tizio non riesce a dormire per via della goccia… o be’… potresti avere chissà quale creatura propio lì, tra retina e nervo ottico, che non ti fa vedere la realtà ma quello che vuole lei… chissà!
    Ps.: consiglio collirio, non si sa mai…

    Mi piace

  6. Judith ha detto:

    E alla fine quando sei riuscito a vedere bene.. dentro l’occhio c’era un occhio (gli sciacqui con il succo d’ananas – dicono – fanno miracoli!)

    Mi piace

  7. Elish_Mailyn ha detto:

    mi hai ricordato i racconti di Poe 😂

    Mi piace

  8. Io metto le mani a coppa, riempio di acqua appena tiepida e ci pucio l’occhio. Si potrebbe anche prendere l’abitudine di farlo routinariamente prima di coricarsi, onde evitare successivi scomodità e frustrazioni, magari sul più bello mentre si guardano i video sul telefonino.

    Mi piace

  9. Tati ha detto:

    NOOOO! Fastidio! ( a me ogni tanto si rigirano le ciglia all’interno…)

    Mi piace

  10. Paroledipolvereblog ha detto:

    Capita anche a me e non ho ancora capito cosa diamine mi entra negli occhi

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.