Vedendo ciò che non vedo

Il periodo lo richiede ed io rispondo alle richieste: un altro ysipitto è qui sul tavolo digitale della piazza virtuale del blog animale1.
È un paesaggio, è qualcosa che viene da dentro, riassemblando ricordi e sensazioni di epoche passate.
C’è il cielo, e c’è la terra, sono sopra e sono sotto, conosco e padroneggio.

Macchia mediterranea?

Steppa? Macchia mediterranea? Altro bioma? Decidete voi dove vi trovate, dove potreste essere se solo foste in grado di volerlo.


Acquerello su cartoncino, 15x10cm circa.


  1. De sto cazzo. 

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

31 Responses to Vedendo ciò che non vedo

  1. giomag59 ha detto:

    Che viene dal didentro è lampante.

    "Mi piace"

  2. Tati ha detto:

    Ha qualcosa di scozzese… forse il verde. Adesso decido

    "Mi piace"

  3. virtuos@mente ha detto:

    Una macchia c’è sicuramente, che sia mediterranea è da stabilire.

    "Mi piace"

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.