Avventurandosi nella stupidità o dei fatti fastidiosi.

Il 6 giugno 2014 ho comprato il mio primo smartphone. Per lunghi e noiosi, per quanto ovvi motivi, non ero contento di questa scelta che sentivo obbligata.
Il 2 novembre 2015 quel telefono ha smesso di funzionare.
Un anno e mezzo circa di vita. Un anno e mezzo nel quale ho dovuto lottare per massimizzare la comodità minimazzando la perdità di libertà e di tempo.
Era uno Huawei Ascend g700 e devo dire che ha svolto bene il suo lavoro anche se alla fine si era rovinato lo schermo ed aver disisntallato praticamente tutte le applicazioni di Google non gli abbia fatto necessariamente un bel servizio.
Soprattutto, in ogni caso, aveva un buon prezzo.


Consapevole di doverlo sostituire e di non potermi permettere una retrocessione tecnologica sono andato a cercare un valido sostituto. Mi si è quindi nuovamente rivelato il patetico mondo dell’informatica da quattro soldi mescolata con una presunta ricerca stilistica. Fior e fior di telefoni cellulari che dovrebbero essere dei sostituti dei classici desktop, laptop, notebook, in grado di svolgere comodamente neanche un quarto di quanto si faccia sugli oggetti che vorrebbero sostituire.
Prezzi falsati dalla moda e dalla stupidità, i telefoni della fascia di prezzo di quello che dovevo sostituire non valgono la sua metà. I telefoni di fascia superiore si rivelano sí migliori ma con un prezzo non giusticato o giustificabile.
Scelgo, ascoltando i consigli, quindi di dirigermi su un prodotto meno blasonato ma con specifiche tecniche piú interessanti e lo trovo. Un telefono prodotto da un colosso informatico che monta pezzi di colossi informatici e che produce solo cose informatiche. Un’evoluzione in un mondo che vuole essere informatico ma in cui spadroneggiano aziende che fanno ogni cosa.


Trovo un negozio che, ad un prezzo interessante, mi propone uno dei telefoni che vado cercando. Alla richiesta di uno sconto il negozionate risponde che il telefono costerebbe 50€ di piú e che quindi è già scontato oltre ogni limite. Gli do retta e mi appresto a comprarlo quando mi accorgo che il telefono che sta vendendo non è quello che è descritto nel prezzo. Cerco spiegazioni e risponde che lo potrebbe avere nell’altro negozio. Cosí telefona e risponde affermativamente che il telefono c’è e costa quelle 50€ in piú che sul cartellino non c’erano.
Il cartellino del telefono diceva un prezzo, non piú scontabile perché erano già stati tolti 50€. Però non era il telefono indicato nel cartellino. Il telefono indicato nel cartellino costava quei 50€ che dovevano essere stati tolti. Ho salutato perché il prezzo non mi andava ed ho deciso di acquistare online il telefono.
Spendendo 10€ in piú di quanti mi avrebbe fatto spendere il negozio a prezzo pieno ho comprato quel telefono nella versione migliore1.
La mia punizione è stata spendere i soldi che avrei speso da lui da un’altra parte.
Gli auguro gli vada in cancrena il cazzo.


Sono sempre dubbioso sugli smartphone e se fra qualche mese sentirete delle bestemmie galattiche sappiate che sarò io.


  1. Asus Zenfone2 ZE551ML (versione 64Gb di storage), con un cazzo di processore Intel finalmente e fanculo a quello stronzo di truffatore! 
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Contro il modernismo, Polemica e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

144 Responses to Avventurandosi nella stupidità o dei fatti fastidiosi.

  1. Gintoki ha detto:

    Fammi sapere come ti ci trovi. Anche se penso l’eco delle bestemmie mi raggiungerà ovunque mi trovi, meglio di qualsiasi copertura 3G.

    Ho anche io i tuoi stessi dubbi e avversità: telefoni che vorrebbero fare i pc ma che non possono garantire i medesimi standard, a meno che tu non voglia spendere un patrimonio solo per il gusto di scrivere email, leggere wordpress e qualche altra mini attività come comprare un biglietto del treno.

    Uno cosa che ho constatato è che questi telefoni, gli android a dire il vero, col tempo rallentano le prestazioni, ma non per usura tecnologica quanto per una sorta di decadimento software. Che sia una nuova frontiera del consumismo? Si sa che gli oggetti che compriamo hanno una longevità programmata, cioè una lavatrice che potrebbe durare 10 anni in realtà dopo 5 è da cambiare, ma lì parliamo di componentistica meccanica. Che la longevità programmata sia stata inserita anche nei software?!

    Mi piace

    • ysingrinus ha detto:

      Sicuramente. Ma non è solo un problema di Android. Prova ad aggioranre il sistema di qualche prodotto Apple e dimmi quanti aggiornamenti di sistema puoi fare prima di buttare nel cesso il tuo costosissimo design.
      Se vuoi essere come un computer dammi le cose che mi dà un computer o se lo vuoi fare come un computer menomati menòmati il prezzo.
      Disgraziatamente anche i telefoni di fascia alta, che costano un patrimoni, hanno delle vite a tempo. Limitato.
      Vedrò se questa prova Asus mi ripagherà o meno. E voi tutti lo sentirete in caso avverso!

      Liked by 1 persona

      • Gemellone solare ha detto:

        Giosafatte salterino! Odio quando il browser crasha mentre finisco di scrivere un papiro…
        Sarò più breve. Non so una mazza di informatica, per me è voodoo e funziona soprattutto perché ci si crede in tanti, ma mi chiedo: può essere che a resettare un accrocchio e fargli un unico aggiornamento, abbia meno monnezza vestigiale software che ne ostacoli il funzionamento?
        Ovviamente, dopo il backup della merda che viene diffusa nella smartphone-sfera tramite Whatsup, che i più (mia madre e i suoi contatti :P ) considerano un’estensione della bacheca Fakeboobs. Ché senza meme scemi non è vita.

        Poi… il mio cellulare a carbone inizia ad arrancare causa batteria: presto dovrò scegliere se passare al furbofono (otterrei una fotocamera migliore, ma per il resto sarebbe un prendipolvere, dato che lo uso solo quando esco la notte) o pigliare uno di quei telefoni per cecati con i tasti grandi come Gronchi rosa! :P

        Sul nuovo furbofono: al momento, Asus dovrebbe essere una buona marca sia per componenti che per assistenza. Incrociamo le dita :) E ovviamente hai fatto bene a snobbare il venditore discutibile: commercialmente parlando, certa gente deve… come si dice… morì gonfia!

        Mi piace

        • ysingrinus ha detto:

          Se aggiorni il sistema operativo puoi solo cercando reinstallare a mano quello precedente o provare a riportare a condizioni di fabbrica. WhatsApp ed altre porcherie bisogna usarle sempre con scienza e coscienza se non si vuole diminuire la vita del prodotto.
          Sul funzionamento dell’informatica potresti anche avere ragione tu!
          Quando ho preso il primo smartphone l’ho fatto perché il sostituto del mio, finito in una pinna finita in acqua era mostruoso e non piú funzionante.
          Incrociamo le dita già!

          Mi piace

  2. Incagliatoh ha detto:

    Che global no global che sei oh

    Mi piace

  3. Cose da V ha detto:

    Senti io di telefonini non ci capisco molto, ricordo di aver preso il Lumia quindi probabilmente uno dei peggiori perché costava poco grazie ad un’offerta della Vodafone. Ti dirò che puoi vederti bene i documenti Office e le mail, il resto è noia! Poi chiaro, io lo uso per “comunicare” e basta, perciò mi accontento. Capisco il tuo odio, comunque!

    Mi piace

  4. lamelasbacata ha detto:

    Io avrei voluto vedere la faccia che hai fatto quando hai incenerito il venditore! Perché l’hai incenerito vero?? :D al mio smartphone, una caffettiera a dire il vero, ha smesso improvvisamente di funzionare l’audio, quindi è sordo e muto, meno male che lo uso solo per navigare però che palle! Raccontaci come ti trovi, tra un po’, così magari ti copio il modello :)

    Mi piace

  5. giomag59 ha detto:

    Deduco che la garanzia non fosse più attiva: peggio per il venditore. A quest’ora noterà delle strane perdite…

    Mi piace

  6. kalosf ha detto:

    Ehm… Io mi trovo strabene con Apple… E ho cambiato cell (da 5 a 6s) solo perché me lo hanno regalato… In caso contrario avrei continuato con quello. Dopo di che è chiaro che questi oggettini potrebbero costare decisamente meno… Ma il mercato…

    Mi piace

  7. Tati ha detto:

    io sono terribilmente spaventata da tutta questa rabbia….
    ho sentito vibrare la terra fino a qua…
    Urcamalura che paura!

    Mi piace

  8. gianni ha detto:

    Urka l’Intel Z3580! Per essere un telefono c’ha un processorone! Son curioso di sapere come va. Ci potresti mettere su Linux o Win10! ;)

    Mi piace

  9. Mastro Birraio ha detto:

    Ti sono avanzati 25 eurodollari per il pad bluetuuuuuuuuut?

    Mi piace

  10. beebeep74 ha detto:

    “gli auguro gli vada in cancrena il cazzo” … bellissima questa.

    era dal 84 che non la sentivo più e mi ha fatto sorridere di bestia

    Mi piace

  11. beebeep74 ha detto:

    scusa, ma il modello da uomo non c’era?

    Mi piace

  12. Un articolo che condivido parola per parola, lettera per lettera e che al di là di tutto mi fa pensare alla vagina

    Mi piace

  13. ivano f ha detto:

    Mi sembri proprio incazzato e spero proprio di rimandare al più tardi possibile l’ingresso in quel mondo di smartcosi in cui, non capendone una mazza, finirei per farmi condurre dove più aggrada ai turpi venditori…

    Mi piace

  14. alessialia ha detto:

    ammazza! pure a te meglio esserti amici che nemici eh!
    ecco perchè io giro col famoso piccione che ti mandai viaggiatore appena conosciuti quando sono venuta ad importunare la tua zappetta!
    io ho huawei!

    Mi piace

  15. Pingback: Considerando o della lettura delle storie | Discussioni concentriche

  16. Firstime In Boston ha detto:

    io da Aprile 2014 ho un Huawei Y300. Non mi trovo male.. lentino ma solido..

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...