Saggezza piú che popolare

Questo che vado scrivendo è quasi un aforisma, dico “quasi” perché non so cosa sia un aforisma e posso solo cercare di indovinarne la composizione senza conoscerne l’essenza.

Unendo la saggezza popolare dei proverbi e dei modi di dire con le speculazioni filosifiche dell’Artista Minimalista sul passato, a cui ho preso parte, discusse tra gli altri luoghi anche nei commenti di questo blog, ecco cosa ottengo:

«Il Passato vero è quello che uno si sente»

Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Riflessioni e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

53 Responses to Saggezza piú che popolare

  1. dmitri ha detto:

    È un aforisma, ho controllato non lo sapevo nemmeno io.

    Mi piace

  2. vagoneidiota ha detto:

    Per passato si intende passato nel senso di tempo, o di verdure?
    Perché se è il primo è un aforisma. Il secondo è un po’prendere quel che capita dal frigo.
    Certo che questo mojito mi aiuta poco.
    All i – jill scott.

    Mi piace

  3. PindaricaMente ha detto:

    E senza quel passato tu non saresti quello che sei ora. Un blogger aforista! 😜

    Mi piace

  4. TADS ha detto:

    “filosifiche” mi piace, solo il termine è già un aforisma ;)

    Mi piace

  5. ludmillarte ha detto:

    mi piace questo tuo aforisma e no, non rimarrà certo isolato ;)

    Mi piace

  6. colpoditacco ha detto:

    Se scopri che è un aforisma me lo puoi spiegare? Sono in trepidante attesa 😊😊

    Mi piace

  7. domenicomortellaro ha detto:

    Sugli aforismi sai bene cosa penso!

    Mi piace

  8. oracolodized ha detto:

    non so se il commento di prima è stato publicato o meno … Il tuo blog ha dei buoni contenuti. Se aggiornassi più spesso sarebbe il massimo. Certo il tempo manca a tutti lo capisco.

    Liked by 1 persona

  9. tiols ha detto:

    Voi due in coppia mi fate paura! :D Comunque apprezzo la frase, anche se non l’ho capita.

    Mi piace

  10. Pingback: Frasette | Discussioni concentriche

  11. Hai rappresentato mirabilmente questa visione del passato a cui sono così legato. Il prossimo sforzo che dovremo affrontare sarà integrare allo studio del passato quello della birra tiepida e di entità ineffabili, eppure tangibili come le tette!

    Aggiungo qualche riflessione visiva sul passato:
    http://www.unartistaminimalista.com/ttp.htm

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...