Polemica enciclopedica

Premetto, per chi non lo sapesse, che tra le molteplicità qualità che ho, c’è anche quella dell’enciclopedista e proprio per questa mia qualità conduco una campagna di informazione ed educazione per segnalare l’anternativa a Wikipedia, progetto a mio dire non sbagliato nelle motivazioni, ma nell’utilizzo. Wikipedia con gli anni è diventata l’unica fonte di sapere per la maggior parte della popolazione mondiale, grazie alla sua rapidità, facendo dimenticare al mondo intero che non è sufficiente leggere un articolo su un’enciclopedia online per conoscere qualcosa, bisogna invece studiare l’argomento in questione.

Il motivo del mio articolo però, come può sapere chi mi conosce da sempre è la polemica, polemica dovuta non a Wikipedia, bensí alla sua sorella storpia e volutamente storpiata, Nonciclopedia. Nonciclopedia dovrebbe essere un progetto satirico sulla falsa riga di Uncyclopedia, sofferente però come la summenzionata sorella seria, della scarsa utenza italiana.
Questi progetti “wiki” si basano sull’interazione dei lettori che contribuiscono a creare e correggere le voci, piú persone leggono, piú è possibile che vengano corrette le sviste. Su Wikipedia c’è un certo rigore che su Nonciclopedia manca, con il risultato che ciò che dovrebbe essere satirico o almeno divertente è semplicemente stupido e noioso.
Il grave difetto di Nonciclopedia è, in conclusione, la mancanza di divertimento e la diffusione di concetti potenzialmente divertenti travisati dagli sciocchi utenti italiani. Far ridere e stimolare il pensiero con l’arguzia è molto difficile e troppe persone pensano di saperlo fare. Tra l’altro questo problema si intreccia al concetto di “humor nero” che affligge i giovani di oggi che credono di poter essere divertenti dicendo cazzate insensate e violente.

La satira non è per tutti, come invece può esserlo un’enciclopedia. Per fare satira bisogna aver studiato ed aver sviluppato un certo senso critico e morale. Purtroppo su Wikipedia non è possibile fare nessuna di queste cose.

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Polemica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

57 Responses to Polemica enciclopedica

  1. Ottimo!

    Per conoscere un argomento lo studio è indispensabile, ma anche la pratica va considerata. Non che un ministro della salute debba per forza essere medico, eh, ma diciamo che non dovrebbe avere un rapporto solo teorico con gli argomenti. Fine del commento.

    "Mi piace"

  2. shevathas ha detto:

    esperti da wikipedia ancora ancora, l’evoluzione, molto preoccupante, son gli esperti da youtube…

    "Mi piace"

  3. Affy ha detto:

    Nonciclopedia è un gran “papocchio”!

    "Mi piace"

  4. ilmentitore ha detto:

    L’ha ribloggato su Il Paradosso del Mentitoree ha commentato:
    Non posso che sottoscrivere

    "Mi piace"

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.