Piccolezze

«L’uomo che non sbaglia è l’uomo che non sbaglia»

Antico Libro delle Saggezze – Cesare Arturo Sørensen

Inauguro oggi una nuova categoria di Ysipitti1, ovvero quella che io prontamente chiamato i «piccolotti». Piccoli scarti di carta, questi in particolari derivanti da vestiario di vario tipo2, dico questi perché ne ho una bella scorta, li potrò usare per ogni cosa, tipo pulirmici il sedere oppure andarci a caccia di animali selvatici nonché pericolosi.
Incredibili quante cose si possano fare con dei semplici “piccolotti” come questi!

Piccolo è piccolo.

Mi sono avventurato in un territorio a me nuovo, io che faccio dell’iperrealismo la mia cifra stilistica, mi sono avventurato dicevo, nella semplificazione, sempre piú vicino ad un simbolismo geometrico che mi porterà chissà dove, forse in lidi che non oso neanche immaginare, forse diritto diritto a casa mia.
Chissà!


Al solito, le specifiche tecniche!
Brushpen all’acqua3 su cartoncino. 14×4,5 cm circa.


Importante importanza

Quasi mi dimenticavo, di nuovo4, voglio ricordarvi, dato che ce ne eravamo dimenticati tutti5 che è di già stato bandito il Sesto Ysingrinus d’Autore, quello a tema fotografico a cui non ho mai dedicato un articolo fatto per bene ma sempre infilato un po’ a cazzo cosí qui e là.
Bene, il concorso c’è, è ancora aperto e forse rimarrà tale per sempre. Se pensate di avere delle foto che potrebbero sembrare delle foto fatte da me, non esitate a partecipare, riceverete, forse, un ridicolo e brutto premio in regalo come premio per aver vinto il concorso dove il premio è un regalo brutto e ridicolo. Ovviamente sarò parziale e vincerà chi vorrò io a prescindere da tutto.
Imperdibile!


Ah, un’altra precisazione. Per chi si sentisse di fare lo spiritosone per le dimensioni del piccolotto, facendo allusioni ridicole, triviali e puerili, sapesse, colui il quale di cui sopra, sapesse che ho il cazzo piú piccolo di 14 cm!!


  1. Per chi non lo sapesse ancora sono i simpatici e irr… niente, non ce la faccio. Se non sapete cosa sono provate ad arrivarci induttivamente, se ne siete capaci. 
  2. Sempre incredibile rendersi conto di quanta carta ci sia in ogni pezzo d’abbigliamento! 
  3. Pennarelli acquerellabili che in questo caso non ho acquerellato. 
  4. Stavo per scrivere «per l’ennesima volta» ma poi non so perché ho deciso che volevo scrivere di nuovo, cioè non volevo scrivere di nuovo di nuovo ma di nuovo non di nuovo! 
  5. Vedi di nuovo la nota 4

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte, Concorsi e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

32 Responses to Piccolezze

  1. Tati ha detto:

    Pensavo avessi Ysipittato sull’etichetta… invece no. Mannaggia che delusione…

    "Mi piace"

  2. Chãrdeul Ihuxsiov ha detto:

    Parteciperò alla gara. Partecipo per vincere, lo dico subito. Gli altri farebbero bene a non presentarsi.

    "Mi piace"

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.