Dotta disquisizione storica

Il caro Francesco Corigliano, venuto a sapere dell’imperdibile concorso mi ha mandato una mails, egli non ha un blogs, approfittandone per approfondire un discorso iniziato anni addietro.
La scienza ed il sapere non si fermano mai!


Caro Stefano,
a proposito della foto che mi hai inviato, posso dirti che essa è autentica, nel senso che è una vera foto e il soggetto che ritrae è davvero un bassorilievo, ritrovato nella Turchia orientale nel complesso archeologico denominato Kussara. Questo per quel che riguarda i fatti, che in quanto parte della realtà non sono né veri né falsi, ma semplicemente sono. Il problema, come in tutte le questioni umane, sopraggiunge quando ai fatti si sommano le interpretazioni.
Devo infatti dire che non concordo con le interpretazioni date alle incisioni sul pannello 23d. A cominciare da quel LUGAL, vero e proprio estraneo sumero in questa marea di presunto ittita. È vero che il cuneiforme y aveva suono LUGAL e che sotto l’influenza sumera diversi popoli adottarono detto sistema di scrittura, ma lo adottarono adattandolo alle proprie lingue, inserendo, ove necessario, appositi modificatori (vedi ad esempio l’assiro, in cui LUGAL fornito di modificatore SHEH veniva letto SHAR.RUM, vale a dire re in assiro). È evidente che quel NA che segue è un modificatore che avvisa il lettore su come realmente debba leggersi quel segno.
Veniamo ora al presunto ittita. Aureliani ha creduto di trovare, nella seconda riga, i termini EŠUWANI e ILUYANKA, rispettivamente la prima persona plurale del verbo essere e il nome del famoso serpente mitologico, sulla base del fatto che EŠUWANI e ILUYANKA sono effettivamente la prima persona plurale del verbo essere e il nome del famoso serpente mitologico. Ma, e qui entra in gioco l’interpretazione, lo sono nel contesto ittita, contesto che io non riesco a trovare in quell’iscrizione. Se infatti il complesso è datato al 1650 a.e.v., e non ho motivo di dubitare della datazione dell’ottima Simona Bovieri, allora stiamo parlando di un periodo precedente, seppur di poco, la fondazione del primo regno ittita. Il fatto che vi siano termini esistenti in ittita non significa nulla: il termine look appare sia in inglese che in tagalog, ma con significati ben diversi, così come diverse sono le lingue. Possiamo concedere, forse, di essere in un contesto proto-ittita? Certamente, ma in tal caso proto-ittiti dovrebbero essere anche i termini che qui, al massimo, sono ittiti del XV secolo a.e.v.
Devo poi fare un ultimo appunto sulla trascrizione. Ho dato un’occhiata ai cuneiformi originali e temo che Aureliani abbia commesso un errore imperdonabile per una persona del suo calibro. Mi sembra infatti che il primo termine possa essere reso più efficacemente come ISAN.GURRI.NUŠ.ŠUR, in accordo con le più basilari norme ortografiche dell’epoca.
Spero di aver fugato almeno in parte i tuoi dubbi. Per qualsiasi cosa rimango a tua disposizione.
A presto,

Francesco Corigliano
Università degli Studi di Catan’ja, Dipartimento di Dottologia

wp-1596226160581.jpg

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Concorsi, Riflessioni e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

25 Responses to Dotta disquisizione storica

  1. Conte Gracula ha detto:

    Mi ricorda uno degli ultimi faraoni ancora in vita, ma sarà di certo un caso.

    "Mi piace"

  2. giomag59 ha detto:

    Per me ha già vinto.

    "Mi piace"

  3. gianni ha detto:

    Che classe…

    "Mi piace"

  4. amleta ha detto:

    Ma la scritta su cui c’è il dubbio sull’interpretazione è in questa immagine che hai messo? Perchè io qui vedo solo uno pseudo vichingo 😆 Altro che ittita 🤔Dunque tale scrittura è in un altro pannello?

    "Mi piace"

  5. amleta ha detto:

    Ok sì capisco. Ma c’era una certa somiglianza e si potrebbe azzardare una qualche teoria ( come quella che ipotizza collegamenti tra egizi e nord europa) https://www.ilgiardinodeilibri.it/speciali/archeologia-misteriosa-l-antico-egitto-e-i-collegamenti-con-il-nord-europa.php

    Comunque, come mai non hai messo quel pannello con la scritta? Non è possibile mostrarlo?

    "Mi piace"

  6. virtuos@mente ha detto:

    Ehiiii! C’è nessuno? Ero alla ricerca dei tuoi post che tanto mi fanno ridere e mi mettono di buonumore…

    "Mi piace"

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.