Eventualità

In questi giorni capita di accendere il televisore. Le immagini scorrono, i suoni trillano e le imprecazioni cadono come macigni1.
Cose che accadono frequentemente quando si accende il televisore, bisogna riconoscere. Dopo un po’ le immagini imprecano, i suoni impregano e le imprecazioni scorrono trillando.
Poi all’improvviso l’epifania negativa2: sui canali della RAI3, una serie “evento” su un medico che perde la memoria ma nonostante tutto è ancora un medico solo che non sa che ha lasciato la moglie e sta con una tipa che non sa chi sia e però è ancora il medico migliore di tutto il Paese perché lui perde la memoria e si scorda dove ha il buco del culo ma, perdiana!, se c’è da fare il medico come lui nessun altro al mondo4!
Ora voglio analizzare un po’ di elementi sparsi perché il fastidio che mi dà il parlarne, fastidio necessario per potermene liberare, è sufficiente a non farmi mettere in ordine i punti come vorrei.

  • Serie evento; chi ha deciso che è una serie evento? Qual è stato l’ente mondiale, ma anche solo nazionale che ha sancito tale riconoscimento? Il fatto che abbiano usato degli attori insignificanti? I soldi investiti? Lo share5 paragonabile ad una puntata di qualsiasi programma condotto da Mara Venier6. Io avrei aspettato che il prodotto artistico, se cosí si può definire, entrasse nell’uso comune, dettasse nuove leggi registiche o sceneggiaturali7, insomma che facesse pensare ad un “prima” e ad un “dopo”, cosí per dire.
  • Amnesia selettiva; cazzo! Davvero cazzo! Anche in grassetto: cazzo! Che ideona geniale.
  • Storia d’amore intrecciata; ovviamente mi baso solo sulla pubblicità e già cosí ne ho le palle strapiene: amerà la moglie? Amerà la compagna? Probabilmente riscoprirà l’amore per la moglie, perché l’amnesia questo fa, ti aiuta a capire la vita, a vedere le cose dalla giusta prospettiva. La nuova compagna all’inizio soffrirà ma non sarà un problema, perché tanto grazie al dolore scoprirà che c’è una persona specialissima per lei, che lei scopre essere la sua unica ragione di vita. La sofferenza ed il dolore come maestra di vita e vera unica guida spirituale8. Se non l’avessi già fatto prima, ora mi taglierei il cazzo per cercare di sopportare tanta merda.
  • Supermedico; questo punto lo inserisco per onestà intellettuale ma non ha realmente bisogno di un commento critico. È merda senza appello.
  • Aspetti tecnici; già dalle scene che ho potuto vedere si capisce la qualità di ripresa e fotografia della serie evento, si può apprezzare tutto lo schifo stigmatizzato egregiamente da Boris, schifo che prosegue nei dialoghi tra i personaggi. Roba che fa rimpiangere i tempi della “Squadra”, la versione di Spaccanapoli, quella thriller e pulp, con traditori, corrotti e buoni cattivi e cattivi buoni9.

Già nella pubblicità si vede che è uno schifo e pensare che nonostante questo, anzi grazie a tutto questo, la serie evento riscuoterà successo mi sconforta. L’arte, o anche solo la televisione, non dovrebbe semplicemente adeguarsi al minimo comune multiplo del pubblico, ma al contrario dovrebbe trascinare verso l’alto anche chi è rimasto indietro.


  1. O palle. 
  2. Qual è il contrario di “epifania”? Disepifania? Anepifania? Anepifaniaco sarebbe un bell’agettivo in effetti. Bello anche da pronunciare al contrario, provateci: ocainafipena. 
  3. Vi sfido a trovare RadioTelevisioneItaliana in quell’acronimo, vi doppiosfiderei se fossi il personaggio di un films pulps, ma siccome si fosse Ysingrinus com’i sono e fui, non lo faccio. 
  4. Questo lo so e lo deduco dai trailers che, martellanti martellanti, colpiscono il mio animo sensibile quando accendo il televisore per vedere cosa trasmette la televisione10
  5. Se devo pure parlare dello share va a finire che rompo qualcosa. 
  6. Ho fatto un esempio di conduttrice RAI, non ce l’ho in particolare con lei, anzi ho apprezzato molto quando ha mostrato come lavare il terrazzo di casa propria con un po’ d’acqua ed i piedi a mollo nella merda di piccione. 
  7. Davvero, non ho la piú pallida idea di cosa stia parlando. 
  8. Se vuoi fare lo stoico almeno ripassa un po’ lo stoicisimo delle scuole superiori! 
  9. Quella serie fu sospesa perché troppo adrenalinica per il pubblico di ultraottuagenari a cui era rivolta. 
  10. La differenza tra apparecchio e insieme di servizi audiovisivi non è chiara a molti11
  11. Hanno tutto il mio disprezzo per questo. 

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Polemica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

52 Responses to Eventualità

  1. Conte Gracula ha detto:

    Se ti tagliassi il cazzo, la sofferenza potrebbe diventare la tua maestra di vita. Magari ti beccheresti pure un posticino nella Configurazione dei Lamenti di Hellraiser, ma dovresti studiare davvero tanto, con maestra Sofferenza.
    A livello 18, imparerai anche a fare brutte fiction e serie evento che farebbero impallidire Adrian (ma ti servirà un 20 naturale sul dado).
    A livello 20, una volta alla settimana, potrai evocare Luca Barbareschi e scrivere la serie evento anche tirando 18, assieme a lui.

    Ma come si intitola ‘sta cosa di Cenerentola e il fatino smemorino?
    Non devo guardarlo, ho giuochi video da finire sulla mia Stazione di gioco 4, però sono curioso.

    "Mi piace"

  2. le hérisson ha detto:

    stavo giusto pensando, in questi giorni di silenzio, di riesumare la TV dall’antro in cui una decina e passa di anni fa l’ho relegaTa, e collegarla ai vari fili per farla “rivivere”… il tuo pezzo mi ha dissuasa.
    Grazie, ysi ^_^ hai salvato quel briciolo di neurone che mi è rimasto.

    "Mi piace"

  3. Sara Provasi ha detto:

    Che serie è? 😂
    Non è The good doctor, vero? 😢

    "Mi piace"

  4. Sara Provasi ha detto:

    Perché non ho ancora visto la seconda stagione e non si sa mai, ma in effetti non è ancora uscita in italiano!

    "Mi piace"

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.