Verbosità

Considerati oramai inutili e sorpassati i verbi, decido di cimentarmi nella scrittura di un racconto molto breve, concepito in tempo reale mentre scrivo, senza preparazione dunque, liberato dall’orpello del verbo esplicitamente manifesto.


La fame

Un salto nel vuoto, nel precipizio profondo della disperazione piú nera. Un giovane angosciato stanco di tutto anche il giorno del suo compleanno. Forse non in quel giorno, forse un giorno qualunque ma tanto ormai solo la morte benefica per la sua inutile vita: un giorno come un altro.
Il sangue, sí, questo e niente altro.
Una corsa frenetica alla ricerca di una preda per il proprio dolore una corsa per la sua fame la sua sete la sua disperazione. Impossibili denti su gracili ossa, rosso liquido lungo la gola urla atroci nell’aria prima dell’agognato oblio. Uno sparo un’esplosione e poi niente solo il nero prima del nulla.
Attonito, con la pistola ancora calda, il giovane, con una fame inspiegabile…


Questo è quello che è. Se non vi piace io non ci posso fare niente.

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

36 Responses to Verbosità

  1. shevathas ha detto:

    Toreador, hanno il vizio degli abbracci “melodrammatici”.

    Piace a 1 persona

  2. Gintoki ha detto:

    Finalmente basta verbi.

    "Mi piace"

  3. ceciliagattullo ha detto:

    Da farci un disegno……

    "Mi piace"

  4. Sara Provasi ha detto:

    L’assenza dei verbi mette ansia, ma siccome anche il contenuto credo voglia trasmetterne, è perfetto! Rende alla perfezione 😁

    "Mi piace"

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.