Di profili e socials, ovvero dell’etichettatura

Sempre piú frequentemente vengo contattato per la mia soverchiante capacità di inquadrare le persone, solitamente per questioni amorose.
Le persone mi chiedono se hanno qualche chances, qualche possibilità con la persona in questione ed io chiedo allora di visionare il profilo, anche solo l’aspetto pubblico del soggetto da analizzare. Mi bastano un paio di foto e qualche frase per inquadrare chiaramente la situazione. Una volta dato il mio verdetto chiedo conferma e ulteriori particolari che poi espando per poter garmellare il tutto.
Garmellando garmellando, ovviamente, do consigli pratici, anche paradossali che però, portano sempre al benessere psicofisico del mio assistito.

Per esempio vi racconto il caso di S.1 che, timidamente, mi chiede un parere su una donna, senza dirmi niente. Io visiono un paio di foto e leggo un paio di status. Dopodiché sentenzio: donna bruttina, o che per lo meno non rientra nei miei gusti, con fica che sa di sigaretta accesa e poi spenta. Incapace di scopare a lungo con la stessa persona perché insopportabile dopo un breve periodo di tempo. Possibilità di ritorni sessuali ciclici fintanto che non arriva lo strappo definitivo. Sicuro disagio sociale accompagnato da una fascinazione per i disordini alimentari tipica delle persone che vogliono “atteggiarsi” un poco. Cinismo ostentato che nasconde una fame d’amore che non potrà trovare mai proprio per il suo scudo che stolidamente tiene alto. Pericoloso per chiunque non sia come lei, e quindi non la sopporterà a lungo o chi non ha la stoffa e l’attitudine del martire.
Sentito il mio verdetto, il nostro S. è rimasto sbalordito dall’accuratezza della mia analisi, dicendomi anche che in un momento di debolezza ha provato il socials basilare del rimorchio scopereccio: Rindet dove subito è stato contattato da questa donna che, ciclicamente si iscrive e disiscrive dal socials, con il ritmo della sigaretta consumata tra la fica, a quanto pare.
Ovviamente S. ha deciso di rinunciare a questo strumento perché ancora imberbe gastricamente, ma ciò non toglie che per molti può essere un valido mezzo, se ben indirizzato da qualcuno esperto come me.
https://yziblog.files.wordpress.com/2018/06/fb_img_1528635836336.jpg?w=520

Ovunque voi siate, io vi vedo.


Link Bokefaco.


  1. L’iniziale è un nome finto, non si chiama davvero S punto, detto spunto. 
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

75 Responses to Di profili e socials, ovvero dell’etichettatura

  1. Gintoki ha detto:

    Da non fumatore di sigarette dico che peggio del sapore di una sigaretta spenta può esserci solo quello di fica che sa di sigaretta spenta!

    Piace a 1 persona

  2. Judith ha detto:

    Ho levato il dito dal naso, nel dubbio.

    Piace a 1 persona

  3. Hai tutto l’aspetto e il piglio di un grande guru del web. Posso darti dei soldi? Dammi un IBAN, un paypal, qualcosa. Ti prego, voglio alleggerirmi l’anima

    Piace a 1 persona

  4. gianni ha detto:

    A breve dedicherò a questo tuo sguardo un giusto post musicale….

    Mi piace

  5. Sara Provasi ha detto:

    Garmellando 😂
    Cosa vuol dire?
    Lo cerco su Google!

    Mi piace

  6. Pingback: Sirius | ilperdilibri

  7. Sara Provasi ha detto:

    Come pensavo: non c’è!
    Io so solo gargamellare 😅

    Mi piace

  8. assistente42 ha detto:

    Un’analisi talmente accurata e vivida che ho avuto in bocca il terribile sapore dello stantio taccabo acceso dapprima, poi pseton, come il desiderio.

    Mi piace

  9. Zeus ha detto:

    Solo tu potevi definire così bene il problema della fica affumicata e della cicca infigata.
    O era fica infigata e la cicca affumicata? In ogni caso hai descritto perfettamente la sbradola del problema e questo ti rende onore.
    Una persona come te, che ha passato quel che ha passato (leggasi le tue CONFESSIONI), non può che essere arfusto sulla materia del sesso.

    Piace a 1 persona

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.