Dello scrivere un blog, ovvero la grande truffa dei lettori

Ieri ho fatto un sogno1. In questo sogno scrivevo un articolo su questo blog dove sostenevo che in realtà io non scrivo gli articoli ma costruisco solo una debole impalcatura rantamenica dove i lettori, con i loro commenti, scrivono l’articolo vero e proprio.
Al risveglio mi sono reso conto che è proprio quello che faccio: fingo di scrivere affinché voi scriviate veramente ed io possa vantare articoli poliedrici con numerosi punti di vista, una sorta di cubismo collettivo libero, in cui tutti sono autori e nessuno è solo spettatore2.
Quindi uno scrittore che non scrive e dei lettori che non leggono: che truffa l’arte!


  1. Quante volte ho usato questa premessa? Non lo so. 
  2. Però gli eventuali meriti me li prendo tutti io! GNÉ GNÉ GNÉ! 
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

69 Responses to Dello scrivere un blog, ovvero la grande truffa dei lettori

  1. Giorgiana ha detto:

    Ma nel sogno, non sono apparsi i lettori che non scrivono … c’è un pezzo mancante. Ahahah!
    Mi piacciono le tue riflessioni. 🙂

    Mi piace

  2. Liza ha detto:

    Wow ghostwriter e non lo sapevo.
    Non si finisce mai di imparare!

    Mi piace

  3. Daniela ha detto:

    tu spargi un po’ di pezzi di lego e vediamo che si può costruire con la fantasia… :-D

    Mi piace

  4. Judith ha detto:

    Mi senti truffata.

    Mi piace

  5. Conte Gracula ha detto:

    È UN GOMBLODDOH!!1! K4$tah!!1!

    Mi piace

  6. Gintoki ha detto:

    Ma se la vera arte fosse quella della truffa? Mi piace il tuo rimando al rantamenismo, sono pochi gli esperti di scrittura che ne padroneggiano la costruzione impalcademica.

    Mi piace

  7. ivano f ha detto:

    Una truffa maltolersa, oserei affermare.

    Mi piace

  8. mollymelone17 ha detto:

    Praticamente un’orgia follettiva a cui tu presto l’alcova

    Mi piace

  9. ehipenny ha detto:

    Ma non è giusto, è sfruttamento! 😅

    Mi piace

  10. Tati ha detto:

    Con ” GNE GNE GNE” ti ballano i baffi!

    Mi piace

  11. Zeus ha detto:

    Il mio commento, quindi, fornisce bitume crioesistenziale follicolare al prototipo dello scrittore?

    Mi piace

  12. Francesca ha detto:

    Gne gne gne!

    (scusa, non ho resistito)

    Mi piace

  13. shevathas ha detto:

    interessante punto di vista

    Mi piace

  14. Ciò che fingi di scrivere, poi lo leggi? O è una finta lettura?

    In un certo senso prima mi leggo, poi scrivo.

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.