Della creazione, ovvero di come posso contraddire tutto quello che ho sempre sostenuto sino ad ora

Stamattina, parlando con chi parlavo, ho riscoperto un’eterna verità. Un concetto immutato ed immutabile che esiste da prima che esistesse chi potesse pensare che esista un concetto.
In realtà se esiste chi può pensare che esista un concetto è proprio grazie al concetto stesso che, autogeneratosi ha generato il generatore del concetto1.
Stamattina, dicevo, ho trovato una parola su una foto promozionale del famoso gioco di società Scarabeo2, la parola in questione era «maltolerso», costruita apposta per poter usare tutte le lettere a disposizione e fare quanti piú punti possibili. Alla lettura di questa parola la persona con cui parlavo quando parlavo, ha cercato di obiettare che tale parola non esisteva, eppure era lí davanti a lui, con tutte le lettere e le sillabe a posto. Era lí, nella sua decina unità letteraria che spiccava tra le altre noiose parole, ma questo non bastava a convincere l’incredulo interlocutore che incredulmente interloquiva con me.
Sono stato cosí costretto a costruire degli esempi costruttivi cosí come il cui di sopra interlocutore interloquiva.
Di seguito gli esempio che sono seguiti alla mia pronta e perfetta spiegazione che non si può negare che esista qualcosa quando qualcosa esiste.

  • Esempio 1: «Oggi ho fatto un esperimento con lo zucchero maltolerso.»
  • Esempio 2: «Quando hai serrato quel bullone prendi il perno maltolerso e inseriscilo nell’inserto a T.»
  • Esempio 3: «Scacco matto, maltolerso che non sei altro!»

Di fronte ad un sí ampio ventaglio di esempi ed utilizzi anche il piú cocciuto dei cocciuti si è dovuto arrendere3.
Inutile dire che ora anche voi, cocciuti come siete, non avrete piú modo per negare l’innegabile che non potete negare anche se voleste negarlo4.


  1. Vedi alla voce tautologia5
  2. Non il mio gioco preferito ma comunque da molti conosciuto. 
  3. E cosí è stato infatti. 
  4. Non che ce l’aveste prima: l’innegabile è innegabile per definizione, dopotutto6
  5. Ignoro, in tutta onestà, se abbia mai scritto sulla tautologia, ma il rimando non per questo deve venire meno. Anzi per rimanere in sintonia con ciò che sto scrivendo, nel momento in cui l’ho scritto allora è cosí: vedi alla voce passato7
  6. Ovviamente. 
  7. Del passato ne ho scritto ripetutamente in passato, tutto il blog si basa sul concetto di passato modificabile a nostro piacimento. 
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte, Riflessioni e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

43 Responses to Della creazione, ovvero di come posso contraddire tutto quello che ho sempre sostenuto sino ad ora

  1. Conte Gracula ha detto:

    Si tratta di un aggettivo, dunque… il femminile e i plurali sono regolari?

    Mi piace

  2. Conte Gracula ha detto:

    La tua scelta maltolersa non ti porterà lontano…

    Quelle maltolerse delle tue sorelle hanno un senso dei colori agghiacciante!

    Maltolersamente parlando, non si capisce bene cosa tu stia dicendo.

    Ho deciso di inserire anche un avverbio di maltolerso, essendo regolare non è difficile crearlo :P

    Piace a 1 persona

  3. Judith ha detto:

    Io gioco semrpe in questo modo a scarabeo. Mentre gli altri pensano ai punti il muo obiettivo personale è quello di inventare parole e convincere tutti della loro esistenza. Almeno era così un tempo.. poi arrivò internet.. e da là non gioco più

    Piace a 2 people

    • ysingrinus ha detto:

      In passato in un simil scarabeo mi impuntai sulla parola “sborrare” che mi avrebbe fatto fare un mare di punti, nonostante avessimo deciso che non si potevano usare parole triviali.
      Una ricerca rapida sul vocabolario mi diede ragione.
      Da allora anche io credo di non aver piú giocato a quei giochi.
      Ora proverò ad inserire una parola che ancora non esiste in ogni mio articolo, in ogni caso.

      Piace a 1 persona

  4. Gintoki ha detto:

    Sinceramente io non so dove tu tragga tanta pazienza per dar spiegazioni a persone che non vogliono capire né, davanti all’evidenza, arrendersi. Cioè a me una situazione del genere porrebbe maltolerso e basta.

    Piace a 1 persona

  5. Sara Provasi ha detto:

    Ormai questa parola esiste, di fatto esiste comunque, è stata scritta nel gioco, e ormai usata da te! Il terzo utilizzo è il mio preferito 😀😀

    Mi piace

  6. Francesca ha detto:

    Sarei tentata di scrivere “sdfshdlifjslkdjfslkdhfgishg esiste, puoi vedere le lettere una dopo l’altra proprio qui, davanti a te”, ma non lo farò.

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.