Dentro le caverne

Non pago dei miei innumerevoli sforzi passati, insisto nel mio percorso enciclopedico cercando di far entrare qualcosa nelle zucche vuote che sono seriamente interessate ad apprendere.
Quello di oggi è l’ennesimo aggettivo abusato da molti. Davvero non riesco a capacitarmi del perché le persone si divertano ad usare parole che non conoscono.

Oggi parlerò quindi del grottesco, ma attenzione non vi rimanderò alla famosa enciclopedia libera1 per via dell’ambiguità intrinseca nella, errata, definizione.
«Si dice “grottesco” quando qualcuno, o qualcosa, esce dalla grotta, sia letteralmente che metaforicamente». Semplice no2? Non ci voleva molto e invece…


Approfitto di questo articolo per ricordarvi e segnalarvi un vecchio progetto purtroppo accantonato dai piú.

https://yziblog.files.wordpress.com/2018/01/p_20180116_113020_bf_p_2.jpg?w=520

La serenità e allegria che mi suscita questo gioco.



Il gioco di cui tanto ho parlato è un esercizio di scrittura creativa collaborativa. Con tanto di diramazione assurda. Il risultato è quel che è, ma questa volta non è colpa mia, almeno.


  1. Voi sapete qual è. 
  2. L’etimo non perfettamente certo è in ogni caso molto semplice e quindi non lo analizzeremo in questo ponderoso articolo. 
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte, Definizioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

89 Responses to Dentro le caverne

  1. Conte Gracula ha detto:

    È grottesco che certa gente non conosca fatti tanto semplici. E dico grottesco perché stanno dentro la grotta a scambiare ombre per cose!

    Mi piace

  2. Francesca ha detto:

    Mah, io mi accontenterei di poter usare come te l’aggettivo “ponderoso”. Non attuale e non desueto, veramente interessante. Dovrei iniziare a usarlo. Grazie per l’ispirazione!

    Mi piace

  3. silviatico ha detto:

    E’l’espressione tutta del tuo volto, a dirmi di quanto possa risultare esaltante,a dir poco, questo tuo gioco: non temo di esagerare supponendo che tu abbia fatto una capatina al bagno, per controllare se la lametta sia sempre al proprio posto. E la vasca abbia l’acqua calda al punto giusto. Prima di continuare con questo tuo fantastico gioco…

    Mi piace

  4. Judith ha detto:

    Aggrottare le sopracciglia significa metterle nella grotta?

    Mi piace

  5. Judith ha detto:

    Sto cercando di mettere le mie sopracciglia nella grotta… ma ho difficoltà.

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.