L’inizio di un tipo della spiegazione

Or son tre anni1, che io scrivevo un pregevole articolo in cui spiegavo ciò che i meno eruditi, ma non per questo i piú infimi, volevano capire e conoscere.
L’argomento è differente, ma per molti è collegato ed io ora dimostreò se cosí lo è davvero e per quale motivo dovrebbe esserlo2.
La parola da definire, il concetto da far comprendere è archetipo. Termine usato da tutti piú o meno a sproposito per motivi ed ambiti differenti. E già questo dovrebbe far venire qualche sospetto!
La definizione è la seguente: «dicensi archetipo quell’esempio di arco, sia strutturale che utensile, a cui ci si riferisce». Checché ne dica Wikipedia3.
Ma qual è il collegamento con la mitopoiesi? È presto detto, miei piccoli taddei4, non è detto che l’arco in questione sia reale!
Allego una foto per meglio far comprendere il concetto suesposto.

https://yziblog.files.wordpress.com/2017/12/tagliovikingo_v1.jpg?w=520

Non credo di dover davvero spiegare questa foto.


  1. Abbondanti. 
  2. Se lo dovesse essere. 
  3. Voi sapete come la penso. 
  4. Cit. che molti di voi non capiranno. 
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Definizioni e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

44 Responses to L’inizio di un tipo della spiegazione

  1. Conte Gracula ha detto:

    Non devi spiegare la foto, davvero: ti incazzi perché non mi piace Alan Moore perché Alan Moore sei tu, la barba è quella, hai solo tagliato i capelli un po’ corti!
    Ma anche se non apprezzo i fumetti che scrivi, sono sempre il tuo Gemellone solare e ti voglio bene, tranquillo ;)

    Mi piace

  2. Cosa pensi della henna?

    Mi piace

  3. Gintoki ha detto:

    Il mito dell’arco è una leggenda sempre viva nella nostra tradizione ed è ammirevole che i meno eruditi vogliano saperne di più. Apprezzabile anche l’inserimento di una foto didascalica per venire incontro alle loro ridotte capacità mentali.

    Mi piace

  4. Zeus ha detto:

    Davvero pregevole. Possiamo discuterne quanto vuoi, ma la pregevolezza è una moneta molto pregiata.

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.