Premiazione del concorso Ysingrinus d’Autore quinta edizione 2016/2017 – sezione saggistica!

Oggi è giunto il giorno! Il concorso è conchiuso perché ho deciso che era passato molto, troppo tempo.
Avrei voluto chiamare questo articolo «Ultimo ma per questo ultimo»1 ma per seguire la coerenza che non mi contraddistingue degli altri articoli non ho potuto farlo.
Ho deciso, dato il poco interesse, specialmente mio, ed il molto tempo che mi occupa pensare, rileggere e poi decidere cosa fare, non vale la candela della mia pigrizia.
Detto ciò non intendo assolutamente sminuire gli sciocchi perditempi che hanno deciso di sprecare preziosa elettricità per gonfiare il proprio, misero ego da quattro soldi2!

Quindi quello che farò adesso sarà elencare i partecipanti con i propri sforzi commentantoli. Ricordando che il termine del concorso era quello di scrivere un aforisma che potesse richiamare quelli che scrivo io, cioè assolutamente brutto, ma con quella pretenziosa saccenza che vorrebbe far credere che si scrive un aforisma brutto perché si vuole stigmatizzare l’aforismamento brutto mentre si sta, effettivamente, scrivendo soltanto un aforisma brutto. Quindi con l’aggravante dell’intento umoristico mal riuscito3.

Ed ecco i partecipanti, assolutamente non in modo cronologico. Potrei stare omettendo qualcuno perché il disordine con cui ho tenuto le cose hanno reso complicato il reperimento di tutti gli articoli, non molti in verità, in caso me lo si può far notare e chissà, la premiazione potrebbe anche venire consegnata all’elemento perduto: proprio come un concorso pubblico!

Giomag59 ci propone ben due aforismi politici pubblicati direttamente come risposta, quindi nessun articolo di riferimento (niente link quindi): «Aspettavamo l’alba di un futuro radioso,
e non ci siamo accorti del negrone col randello nodoso» e «Odiava così tanto le canne
che andava a pesca a mani nude».

È poi stata la volta di Rachel col suo crossovers sempre presente nei miei infimi concorsi.

Conte Gracula non ha scritto un articolo e quindi riporto direttamente il suo aforisma videoludico: «La morale è sempre quella, fai gli zombiconlUmbrella!» che ricorda le infanzie merendinose di molti di noi, aggiungendo poi «Quant’è bella giovinezza che si fugge in funivia, chi vuol esser geco sia, anche la morte può morire».

Partecipo anche io con «Non vi è cosa piú brutta di un aforisma brutto».

Ma poi è la volta di Un Artista Minimalista che mi aveva invitato a partecipare con l’aforisma con cui ho partecipato, scritto però da lui. Ha però poi aggiunto «Non vi è bruttezza maggiore di quella che si può riscontrare nell’ambito di un aforisma dotato di grande bruttezza». Spiegando poi anche i vari motivi per cui è brutto, mostrando le varie sezioni dell’aforisma degno di orrore.

È stata poi la volta di flampur che non ha un blog qui quindi non so linkaro, con «Se un uomo per un attimo, potesse capire tutto, non ci capirebbe niente».

Gianni scrive «più partecipo, più perdo e perdendo mi rendo partecipe senza vittoria».

Ali di velluto con la sua elegante matita nipponica mi regala un aforisma con tanto di disegno. Complimenti a lui!


Prima di rivelare il nome del vincitore e preannunciare che il premio ancora non è stato realizzato né tanto meno immaginato, vorrei sottolineare che, escluso il vincitore, gli altri partecipanti sono tutti ultimi a pari merito, ma non è difetto: è carattere. Sino ad ora non mi sembra che ci siano stati vincitori ripetuti, il che vuol dire o che tutti sono ultimi o che effettivamente partecipano molte poche persone ai miei concorsi. L’idea è che chi non partecipa, o non ha mai partecipato, sia ancora piú ultimo degli ultimi. Incredibile!

Il vincitore del concorso valevole per il titolo di Ysingrinus d’Autore quinta edizione 2016/2017 – sezione saggistica è dunque Un Artista Minimalista4!
Onore e plausi al vincitore. Intanto che penso quale potrà essere il premio.
Ricordo a proposito che il premio potrebbe anche non arrivare mai. Lo dico perché sono estremamente retto ed onesto.
La vita è cosí: solo chi vince vince5.


  1. Cercherò di adoperare in qualche modo questo possibile titolo per un impossibile articolo. 
  2. Ci mancherebbe altro! 
  3. Spregioso chi li scrive! 
  4. Fa man bassa di premi lui6
  5. Eh! 
  6. In realtà avrei dovuto vincere io perché è assurdo che io partecipo, scelgo i vincitori e non scelgo me!! 
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte, Concorso e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

53 Responses to Premiazione del concorso Ysingrinus d’Autore quinta edizione 2016/2017 – sezione saggistica!

  1. Conte Gracula ha detto:

    Ho partecipato senza partecipare, vincendo la consapevolezza di perdere senza partecipare con uno stile non ostile.

    Dai, bella esperienza – parola che contiene in sé, all’inizio, la sigla esp, a indicare che le esperienze sono extrasensoriali per definizione!

    Mi piace

  2. Beh, che dire, accetto il premio, cioè lo accetterò, se ci sarà, con la boria tipica di umile genio. Per l’occasione peggiorerò l’aforisma:

    ” Non vi è espressione aforismatica brutta, o altra forma d’espressione caratterizzata da criticità estetiche, che sia maggiormente brutta dell’ammontare di bruttezza riscontrabile nell’ambito d’essere di un aforisma brutto”

    Mi piace

  3. giomag59 ha detto:

    Sono contento di essere il primo nell’elenco. Potresti insegnarmi a mettere i numerini nelle note? Io arrivo solo fino al 3 e poi il numerino diventa numerone. Gli aforismi erano tutti volutamente brutti e meritano perciò un plauso maggiore.

    Mi piace

  4. cazzeggiodatiffany ha detto:

    Ahahahahaha ma questo concorso è fantastico! Complimenti al vincitore!

    Mi piace

  5. Pingback: Premio, misterioso premio | Discussioni concentriche

  6. rachelgazometro ha detto:

    Artista minimalista merita la vittoria.

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.