Le masturbazioni pericolose

Ammetto la mia naturale inesperienza, essendo ancora molto imberbe, ma c’è un aspetto della masturbazione che mi incuriosisce alquanto.
Periodicamente qualche vips viene colta con le tette o il culo all’aria, con inestetismi e segni di costume, in famiglia o lontano da essa.
Subito nasce lo scandalo e la successiva corsa del popolino che, incapace a resistere, cerca di procurarsi quanto piú materiale “proibito”1 per “conservarlo” molto poco gelosamente condividendolo tra amici e sconosciuti.
Qual è il motivo per cui la folla agisce cosí? Urgenza masturbatoria? Perché allora concentrare il proprio desiderio su persone dello spettacolo di dubbio gusto e bellezza quando c’è una pletora di attrici ed attori pornografici dal gusto certo di bellezza omologata agli standard libidinosi?
Perché mai dovrei emozionarmi di fronte a delle foto improvvisate di una qualsiasi conduttrice televisiva quando già con Roberta Gemma2 ho avuto molto piú di quanto mai potrei avere con la suddetta conduttrice? Perché c’è l’idea che si sta frugando nel privato? Le svariate categorie amatoriali risolvono anche quest’urgenza, anche tramite prodotti professionali concepiti per sembrare amatoriali; quindi anche questa opzione non mi sembra sinceramente realistica.
La conclusione, cui non voglio affatto credere, mi angoscia e quindi sono costretto a porla come domanda retorica3: «Davvero la celebrità è cosí tanto piú arrapante della fica o del cazzo? Non staremo vivendo in un mondo di coglioni?»


  1. Non bisogna entrare, adesso, nel merito di quanto questi “scandali” siano rubati e non voluti. 
  2. Dico lei però potrei dire anche altre. Non nascondo, certo, una mia particolare preferenza nei suoi confronti. 
  3. Dovrei anche riprendere la mia professione di enciclopedista, ora che ci penso. 
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Polemica, Riflessioni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

97 Responses to Le masturbazioni pericolose

  1. Zeus ha detto:

    Pensiero profondo. Nessuna masturbazione mentale dietro queste parole.
    Me ne compiaccio.

    Liked by 1 persona

  2. giomag59 ha detto:

    Confesso di non conoscere la professionista in questione. Certe pratiche rendono ciechi o sordi, se non ricordo male, ci vuole parsimonia. Credo anch’io che dovresti tornare all’enciclopedismo!

    Mi piace

  3. alidivelluto ha detto:

    Perchè si desidera di più quello che è più difficile ottenere.

    Mi piace

  4. colpoditacco ha detto:

    Me lo sono chiesto anche io quando giravano le foto e i video di queste vip… forse perché il pubblico le spia in una intimità reale. Il film porno è comunque un film… non “è vero”. Poi dovreste dirlo voi uomini, perché siete voi che vi mandare ‘ste robe… :D

    Liked by 1 persona

  5. m3mango ha detto:

    Il fascino del proibito

    Mi piace

  6. Farò il solito stronzo, ma a me piacciono i porno amatoriali che sembrano professionali. È naturalmente un piacere concettuale, nessun coinvolgimento. Sticazzi, dirà il lettore.
    Ciò mi colloca tra coloro che si disinteressano delle paparazzate professionali che sembrano casuali, robaccia per cafoni che sembrano cafoni.

    Mi piace

  7. dmitri ha detto:

    Mi vanto d’essere tra i tre o quattro che non hanno visto il video di Belen e l’unico che non lo vedrà mai.

    Mi piace

  8. Annika ha detto:

    Ho dovuto googlare tale Roberta. Apperò! Vuoi mettere però con le foto della Versace al mare? xD

    Mi piace

  9. domenicomortellaro ha detto:

    Viviamo certo in un mondo di coglioni…
    E ti dico di più con un outing clamoroso…
    Ho adorato per anni Antonella Clerici, che in quanto a inestetismi.
    Poi mi sono fatto furbo e sono passato a Tory Lane o peggio ancora Bonnie Rotten!

    Liked by 1 persona

  10. shevathas ha detto:

    Ma fap!, fap!, fap!, fap!, fap!, io non capisco, fap!, fap!, fap!, fap!, fap!, quelli che, fap!, fap!, fap! perdono tempo con queste zozzerie, fap!, fap!, fap!

    PS
    scusa la calligrafia, scrivo con la mano, fap!, fap!, fap! sinistra

    Mi piace

  11. Cose da V ha detto:

    Non lo so, io ho sempre pensato che le foto dei vips in generale fossero noiose. Mi intristiscono questi scatti rubati, che poi spesso non credo manco siano rubati (ormai vedo complotti ovunque anche io). Poi la gente che li cerca, quando comunque la maggior parte di queste vips si scopre già molto anche in tv o sui social. Boh, la gente è un po’ fessacchiotta, come dici tu… Con tutto ciò che è possibile vedere online non concepisco il bisogno di cercarsi le foto del culo della vip tal dei tali.

    Mi piace

  12. nauseapatica ha detto:

    Fama, celebrità e potere a me spiegano molte relazioni che altrimenti non saprebbero darmi pace…ho un esempio proprio qua sulla punta della lingua

    Mi piace

  13. Nyno ha detto:

    Io mi masturbo con qualsiasi cosa
    sono selettivo nelle categorie dei video porno
    preferisco amatoriali.
    Preferisco masturbarmi perchè
    non riesco a stare sapendo
    che quella cosa che mi ha eccitato
    non possa trovare la strada del piacere.
    Adoro leggerti e pormi interrogativi
    per argomenti che, porgono sempre mille risposte
    mai date.
    Sei un genio.
    Ti abbraccio,

    Mi piace

  14. sabato83 ha detto:

    Concordo con te. Oramai i porno sono talmente facili da reperire, che veramente è inconcepibile farsi coinvolgere da scatti terribili a star che stanno per i fatti loro.

    Mi piace

  15. gigifaggella ha detto:

    La questione è sottile e geniale…non leggendo giornali o guardando TV non riesco a capire come si possa preferire una bella patonza sconosciuta o pornostar che mostra tutte le sue grazie, ad una mezza tetta (sicuramente rifatta) di Belèn…o peggio ancora di vecchie carampane smagliate e bercianti. La risposta, caro Ysi è certamente nella tua ultima affermazione: viviamo in un mondo di coglioni addormentati e scimuniti dalla TV…

    Liked by 1 persona

  16. TADS ha detto:

    caro Ragazzo,
    gli stimoli sessuali inconsci sono particolarmente sensibili alla ipocrisia generata da secoli di pantomime e proiezioni. Te la faccio semplice, è la stessa differenza che corre, concettualmente, tra il pagare una puttana e offrire una cena a una donna che ti piace, con la prima dai per scontato la chiavata, con la seconda no. Se vedi un porno con Roberta Gemma (gran fica) nelle pratiche masturbatorie bypassi la fase di “socializzazione finalizzata”, se vedi una conduttrice in topless sulla spiaggia, per istinto attivi strategie di conquista. Ancora oggi, forse più che mai, gli uomini adorano le donne capaci di fare le santerelline in pubblico e le zoccole in privato, spesso le pornostar fanno il contrario. citando Celentano: “non so se mi sono capito” :D

    Liked by 1 persona

  17. Gigys ha detto:

    In dettaglio..

    Mi piace

  18. Papillon ha detto:

    Mi son visto costeetto a documentarmi… per quanto riguarda la cinematografia di nicchia consiglio la cento x centi neorealismo puro…

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...