Chi ha bisogno dei dinosauri?

Recentemente ho sentito dire che si parla della possibilità di riportare in vita le tanto temute, e altrettanto amate, lucertole terribili.
Proprio come nel capolavoro cinematografico di Steven Spielberg Jurassic Park1, è stata ventilata la possibilità di riportare in vita, partendo dal DNA che gli scienziati sono riusciti a rimediare, quei colossi della natura.
Il problema però è serio. Quei colossi sono effettivamente dei colossi. Occupano spazio colossale e soprattutto mangiano in maniera colossale!
Con tutti i problemi di sovraffollamento e di mal distribuzione delle ricchezze e delle risorse alimentari in particolari, è veramente il caso di appesantire la già di per sé gravosa situazione?
I soldi investiti per lo studio, in sicurezza dei nuovi vecchi venuti e del mondo già preesistente, per quanto paradossalmente post esistente, varranno veramente i benefici cosí tanto agognati?
Ci saranno veramente dei passi in avanti nello studio della genetica oppure è solo un capriccio di vecchi paleontologi romantici?
Personalmente io saprei come risolvere il problema, però la mia strada prevederebbe dei tempi piú lunghi e complessi. Ma io non mi muovo per capriccio, io.
Si dovrebbero creare delle stazione planetarie su Marte o sulla Luna e poi, portato avanti la scienza idroponica, far colonizzare dai dinosauri questi pianeti privi di vita. Probabilmente Marte sarebbe piú indicato della Luna e sicuramente anche solo la distanza che ci separa dal pianeta rosso rende i tempi molto piú lunghi di quanto non sognano questi vecchi scienziati arcaici, però la scienza è cosí. La scienza è progresso ed il progresso richiede i suoi tempi. Sempre.


  1. Il romanzo di Crichton non lo cito ché tanto non lo ha letto nessuno di quelli che mi leggono2
  2. È cosí: o leggi Michael Crichton o leggi Ysingrinus3
  3. Forse ci saranno delle eccezioni. Ma le eccezioni non sono la norma4
  4. Ovviamente. 
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Polemica e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

142 Responses to Chi ha bisogno dei dinosauri?

  1. Molti, molti spunti. Io credo che dovremmo usare l’ingegneria genetica per rimpicciolire sia noi, sia i dinosauri. Se fossimo più piccoli potremmo fare cose gagliarde come saltare da altezze altissime senza farci male e potremmo sbronzarci con pochissimo alcol. Se fossimo grandi come mosche, potremmo cavalcare le mosche e andare in volo dove ci pare e dinosauri grandi come un topo ci apparirebbero comunque enormi.

    Liked by 1 persona

  2. alidivelluto ha detto:

    io comunque una galoppata su un triceratopo me la farei :)

    Mi piace

  3. rachelgazometro ha detto:

    In effetti non l’ho letto Crichton ed ho anche faticato a scriverne il nome in modo corretto.

    Mi piace

  4. chezliza ha detto:

    Io mi chiedo solo;Perche’?
    Due tazzine di cazzi loro no eh??
    incanalare il loro genio in qualcosa di utile no???
    Ma vabbe’…chi sn io x giudicare…
    dovesse succedere voglio un uovo di Raptor.😆😆😆

    Mi piace

  5. dmitri ha detto:

    Ah, mi metterei seduto in un cantuccio defilato dal quale, però, potrei osservare lo sgomento dei creazionisti.

    Mi piace

  6. Presa Blu ha detto:

    Ossignur ci mancano solo i dinosauri! In compenso sono completamente d’accordo sulla nota 4!

    Mi piace

  7. fulvialuna1 ha detto:

    Io non so se sia vero che si vuole riportare i lucertoloni su questa terra, ma la domanda è perchè invece non si impiegano soldi per “aggiustare” qualcosina su questo bistrattato pianeta? E perchè non contenti di aver inquinato e distrutto buona parte di questo eden dovremmo ripetere il tutto su altri pianeti?
    E non mi si venga a parlare di progresso…

    Mi piace

  8. kalosf ha detto:

    Ehm io l’ho letto

    Mi piace

  9. ivano f ha detto:

    Non sarebbe interessante capire quanto si siano sbagliati, capire di che colore sono, che versi fanno, come si comportano? (Certo, se però coprono i buchi col dna di rospi va tutto in malora…) Poi mica ci devono coprire il mondo, coi dinosauri, bastano pochi esemplari, dei parchi ad hoc, ecco. Oppure… Saranno buoni da mangiare? E’ più conveniente allevare un triceratopo o il numero di mucche necessario a ottenere lo stesso quantitativo di carne? E si potrebbe fare lo stesso discorso per le uova.

    Liked by 1 persona

  10. Gintoki ha detto:

    Offri interessanti spunti di analisi e anche la soluzione: in effetti unirebbe due campi di ricerca, quello appunto sui dinosauri e la conquista spaziale. E poi sa di un qualcosa di ciclico, cioè l’infinitamente antico che si fonde col futuro.

    Ma se poi dei dinosauri senzienti dallo spazio ci invadessero?

    Mi piace

    • ysingrinus ha detto:

      Sulla terra si dovrebbero pensare armi idonee a sconfiggere i sauri spaziali. Lunghi periodi di ricerca per capire il metabolismo modificato dall’estraneità del pianeta per avere ottimizzazioni belliche. Una cosa del genere la scrive pure Sun-Tzu.

      Mi piace

  11. Firstime In Boston ha detto:

    Sarebbe molto carino avere un dinosauro domestico, non a tutti piace il criceto e l’iguana era di moda negli anni 90, ora mi sembra desueto.
    Marte in effetti è lontana, ma sarebbe una buona occasione per accellerare la ricerca e prendere due piccioni con una fava.

    Mi piace

  12. Potrebbe essere utile: una volta morti i bestioni clonati, li si può seppellire a grandi profondità per farli diventare petrolio!
    Se poi scoprissimo che il t-rex è vegano, sai le risate XD

    Mi piace

  13. Zeus ha detto:

    Cagano anche in maniera colossale.
    Solo per dire.
    Ho letto il libro. Io.

    Mi piace

  14. Cose da V ha detto:

    Povere bestie, ricordo ancora la faccia di mio padre quando in un raro momento di generosità mi chiese “puoi scegliere un gioco dal giornalaio” e io scelsi una busta trasparente piena di dinosauri, ovviamente finti. E poi ero in fissa col film. A ogni modo no, non meritano di vivere i dinosauri assieme all’essere umano. E poi hai visto come si comportavano Fred e Wilma? Un dinosauro lo trattavano come uno della famiglia e l’altro discriminato fungeva da tritarifiuti, che magari lui era contento però nessuno lo coccolava.

    Mi piace

  15. ceciliagattullo ha detto:

    Forse non sono pronta per i dinosauri!

    Mi piace

  16. Albucci ha detto:

    Se non mi sbaglio ne ha parlato pure la Raggi. Meno dinosauri a Roma, mi sembra che ha detto.

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...