Anche i draghi

Anche i draghi possono avere il gozzo.
Ma è meglio non dirglielo.


Sempre mancante di scanner, mi devo arrangiare come meglio posso con le fotografie e conseguentemente modificare al computer per dare effetti omogenei.

Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

93 Responses to Anche i draghi

  1. chezliza ha detto:

    Uh!Ma bello!!!

    Mi piace

  2. Anche il pellicano ha il gozzo, ma temo non c’entri

    Mi piace

  3. Nel gozzo tiene il fuoco, fidati!

    Mi piace

  4. beebeep74 ha detto:

    sembra un drago imbavagliato nonostante sia privo di bavaglio

    Mi piace

  5. m3mango ha detto:

    Quelle scaglie sono 3D!

    Mi piace

  6. Nyno ha detto:

    Il disegno è un capolavoro.
    I colori forti e poi sbiaditi.
    Hai azzeccato il tutto.
    Tu sei un genio.
    Sei l’arte mischiata alla passione
    e
    comunichi
    più
    di me.
    Onorato di leggerti.

    Nyno.

    Mi piace

  7. ivano f ha detto:

    Non diciamoglielo, in fondo sono gozzi suoi. E poi ha già un’aria infastidita…
    Bello!

    Mi piace

  8. Annika ha detto:

    I draghi petano dalla bocca. Che vili creature.

    Mi piace

  9. kalosf ha detto:

    Bella la deriva fantasy!!!

    Mi piace

  10. Orso Chiacchierone ha detto:

    T sei l’autore e se dici che quello è un gozzo è un gozzo, però a me piace immaginare che quello sia fuoco che sta risalendo dalla gola!

    Mi piace

  11. avvocatolo ha detto:

    Ti somiglia una cifra… anche se è molto bello e questo rende la somiglianza un fatto eccezionalmente bizzarro… Bravo!

    Mi piace

  12. Mastro Birraio ha detto:

    Che gozzo di Drago!

    Mi piace

  13. Pingback: L’ansia della prima volta | Ali di Velluto

  14. Zeus ha detto:

    Secondo me è il nuovo Papa.

    Mi piace

  15. Cose da V ha detto:

    Fingerò di non aver notato il gozzo così da non turbare il povero drago. Bello però!

    Mi piace

  16. rachelgazometro ha detto:

    Le scaglie sono perfette. Il gozzo non lo avrei notato se tu non lo avessi scritto, credevo stesse semplicemente deglutendo.

    Mi piace

  17. Francesca ha detto:

    Ho motivo di credere che questo drago si stia confrontando con tale amara verità, il suo sguardo oscilla fra una normale rabbia (chi non l’avvertirebbe dopo cotanta notizia?) e la malinconia di una nuova certezza. Secondo me ha una certa ferita interiore. Che poi… chissenefrega del gozzo, è anche un bel drago nonostante tutto

    Mi piace

  18. Affy ha detto:

    … ‘sto draghetto è bellino bellino ed il gozzo è un’appendice peduncolare che gli dona giusto fascino!
    Notevole la posa a mezzo busto ed il colore impresso nelle squame.
    L’occhietto rosso m’incute smarrimento, fuggo veloce, temo sbranamento!

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...