Fastidi & preparazioni

Devo scrivere quest’articolo almeno da ieri mattina ma l’irritazione era cosí tanta che sono riuscito a farlo.
In realtà dovevo scrivere una cosa sabato sera ma non ho avuto modo.
Scrivo, quindi, perché se lascio passare troppo tempo i fastidi non potranno che accumularsi e di conseguenza scrivere diventerà sempre piú difficile.
Procederò, mio malgrado, e singolarmente, per ordine.


Sabato sera, verso l’ora di cena, mi è capitato di lasciare il televisore acceso. Non sono uso a guardare la televisione ma ogni tanto mi capita. E quando succede soffro.
Trasmettevano un programma condotto da Fabio Fazio ed un’altra banda di tristi figuri. Ospiti altrettanto tristi, per quanto qualcuno potrà giudicarli piacevoli1 che ridevano della propria ignoranza e stupidità: Gigi Marzullo, credo ospite fisso, poneva delle domande agli ospiti della puntata e tutti ridevano perché non riuscivano a capire cosa stesse dicendo. Ridevano della loro stupidità ed ignoranza. Ridevano perché non riuscivano a capire una frase un po’ piú complessa, con complementi diversi dal classico e piú semplice complemento oggetto2.
A tutto c’è un limite ed in questo caso il limite è stato ampiamente superato.


Ieri mattina, alle 7:30 ha citofonato un bambino che voleva vendere un ramo d’ulivo benedetto, per la ricorrenza della Festa delle Palme3, a cui ho risposto, data la tenera età con un semplice «arrivederla». Alle 7:52 ha citofonato un altro ragazzo, piú grande questa volta, che si è beccato un secco e deciso «NO», piú bestemmia interrotta perché chiuso il collegamento del citofono. Alle 8:30 un altro ragazzino, sempre con lo stesso intento speculativo. Ho aperto la porta ed urlato il mio diniego mentre Bionda4 abbaiava rumorosamente. Lei non era arrabbiata in realtà, ma confido nella confusione e nella rabbia mia che possa venire proiettata sul cane.
Dovrò appendere un cartello sul portone per spiegare che non sono accetti molestatori di qualsiasi credo religioso e politico e che se il cane non dovesse mordere potrebbe sempre pensarci il padrone.


Concludo con una foto di repertorio che non c’entra niente ma che può far capire che sono pronto a tutto!


  1. Ma qualcuno giudica piacevole Fabio Fazio, quindi tutto può essere. 
  2. Gli invitati ignorano cosa sia il complemento oggetto e quando si possa usare, ovviamente. 
  3. Forse ci sono gli estremi per parlare di simonia, non essendo questi ragazzini mandati dal parrocco per raccogliere offerte per la parrocchia stessa, bensí scaltri profittatori che sfruttano una festa religiosa per vendere ciò che la chiesa stessa non vende. 
  4. La cana che vive con me. 

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Polemica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

114 Responses to Fastidi & preparazioni

  1. beebeep74 ha detto:

    lo sguardo della cana è moltissimo cagnesco

    "Mi piace"

  2. Cose da V ha detto:

    Fastidiosi i ragazzetti e tutto quanto, ma che patatona Bionda <3 :D

    "Mi piace"

  3. dmitri ha detto:

    Nel mio branco sono tutti biondi, tranne me, il capo.

    "Mi piace"

  4. Silvia ha detto:

    Non li reggo nemmeno io i disturbatori religiosi, di qualsiasi credo siano, ci sono le varie chiese in giro quindi se uno è devoto ci và ti pare? Perché devono venire a rompere a casa? Ci vorrebbe anche un cane che azzannasse quelli al di la del filo del telefono che rompono con le varie promozioni acqua, luce gas, telefono….. grrrrr

    Piace a 1 persona

    • ysingrinus ha detto:

      Non ho il telefono in casa e cosí ho diminuito molti fastidi.
      Ma il fatto è proprio questo. Se avessi una pulsione religiosa credo la indirizzerei verso il credo che mi ha disturbato di meno prima di quel momento.

      "Mi piace"

  5. ilsabatomattina ha detto:

    Bionda è una gran gnocca!

    Piace a 1 persona

  6. chiaralorenzetti ha detto:

    Ma vendono davvero l’ulivo? Che brutte cose…

    Piace a 1 persona

    • ysingrinus ha detto:

      È la vendita o l’acquisto di materiale o potere religioso. Viene da Simon Mago.

      Piace a 1 persona

      • m3mango ha detto:

        Si sì so cos’è. Adducevo proprio quella definizione. Ma ne parli esplicitamente nel post?

        "Mi piace"

        • ysingrinus ha detto:

          I ragazzini che tentano di vendere gli ulivi benedetti.
          Nella nota parlo di simonia in maniera esplcita.

          Piace a 1 persona

          • m3mango ha detto:

            Ah scusa, non ho letto. Perdonami, le note le salto sempre.

            Piace a 1 persona

          • Credo che non sia simonia per due motivi
            1- non era roba benedetta, quasi sicuramente: avresti dovuto fare un salto alla messa per farti benedire tu palma/rametto d’ulivo
            2 – anche fosse stata roba benedetta, ricordo che un prete mi disse che a vendere roba benedetta, svanisce la benedizione. Non so se fosse una balla o l’effetto di una patch della dottrina…

            Quel che è certo, è che è peccato scassar le balle la mattina presto e che se Dio non manda all’inferno certa gente, lo faranno le vittime della loro voglia di commercio!

            È altrettanto certo che Bionda è graziosa (da foto non a figura intera, pensavo che fosse più grande: ti immaginavo tipo gli halfling di D&D 3a, col cane da galoppo ^_^ )

            Riguardo a Marzullo & Co. mi viene in mente la sua vecchia abitudine di fare domande intellettualoidi: a volte, dovevo fare l’analisi logica per capire che volesse dire :P
            Comunque anche io guardo la tv ma non mi deprimo: cartoni animati scemi, sitcom, qualche film… devi solo evitare i programmi da sciura! ;)

            "Mi piace"

            • ysingrinus ha detto:

              Erano benedetti anche perché ho un paio di chiese qui dietro ed è tipico comportarsi come questi ragazzini.
              Se la benedizione scompare alla vendita non saprei. Però cosí a naso non dovrebbe: pensa a tutti gli avventurieri di D&D che si comprano l’acqua benedetta per ovviare a mancanze si chierici!!
              Bionda è di taglia media ed ora come ora pesa una trentina di kg. Con l’età e la sterilizzazione purtroppo è facile che un cane prenda peso, anche se sono animali molto sensibili al sovrappeso. Fosse grande abbastanza la userei sicuramente come cavalcatura e di lavoro non farei qualcos’altro ma l’avventuriero: tanto le cose benedette saprei dove comprarle. Ed anche 15 m di corda.
              Marzullo l’altra sera faceva domande semplici, adatte al pubblico ed agli ospiti. Solo doveva chiedere qualcosa tipo «chi mangia la mela?» per ottenere risposte sensate.
              È stato un caso che mi trovassi a vedere quel programma: cambiando canale ho visto uno scorcio d’inferno e mi sono fermato sul baratro, incuriosito dall’abisso.

              "Mi piace"

  7. ceciliagattullo ha detto:

    Bionda é bellissima!

    "Mi piace"

  8. ceciliagattullo ha detto:

    Figurati che io non sapevo nemmeno fosse la domenica delle Palme 😁😁

    "Mi piace"

  9. tramedipensieri ha detto:

    Lo vendono anche qua..casa per casa ☹

    "Mi piace"

  10. gianni ha detto:

    Qui da me non è mai successo che qualcuno venga a suonare alle 7.30…
    probabilmente perché nel quartiere è d’uso una certa creanza…

    "Mi piace"

  11. emoticonblu ha detto:

    Cane e padrone potrebbero accordarsi per mordere insieme gli scocciatori. :)

    "Mi piace"

  12. Ma Bohème ha detto:

    Sai che sento per la prima volta che girano per le case a vendere l’ulivo benedetto?
    Tisanina serale? 😉
    Primula

    "Mi piace"

  13. Gintoki ha detto:

    Mi ispira l’idea di un cartello “Attenti al padrone”.

    Comprendo il fastidio crescente e la sensazione di quando ti blocca dallo sfogarti ma se non ti sfoghi si accresce. La cana anch’essa sembra comprendere, lo intuisco.

    "Mi piace"

  14. kalosf ha detto:

    Ho apprezzato molto le precisazioni. Foto bella. Tu tenebroso al punto giusto

    "Mi piace"

  15. indianalakota ha detto:

    Vedi perché abito tra i boschi su un monte…..Stupenda la Bionda cana 😊

    "Mi piace"

  16. ivano f ha detto:

    Un cartello può essere molto utile, o forse potresti appendere quella foto così esplicita!

    "Mi piace"

  17. sabato83 ha detto:

    Beh, in effetti gli argomenti che hai toccato sono proprio da fastidio. Lo sono sopratutto i ragazzini che vogliono vendere i ramoscelli d’ulivo. Questa mi è proprio nuova. Non li avevo mai visti prima d’ora…

    "Mi piace"

  18. Firstime In Boston ha detto:

    il finale riprende il valido costrutto narrativo di “Nubi di ieri sul nostra domani odierno” degli E.E.L.S.T. onde per cui lo apprezzo doppiamente..
    riguardo i pargoli che falciano lo scroto altrui in orari in cui dovrebbero giocare alla playstation mentre la madre si fa ingroppare dal vicino di casa visto che il padre ha la passione per la caccia, credo che debbano imparare che certa gente (io) acquista pochissimi articoli porta a porta, per esempio dei DVD porno o della roba da fumare. Il resto no grazie, perchè ha ragione Homer, se stessimo adorando il dio sbagliato ne staremmo facendo incazzare un altro.

    "Mi piace"

  19. colpoditacco ha detto:

    Per me sei un eroe… solo per il fatto che ti sei alzato alle 7.30 per rispondere al citofono. Per quando mi riguarda poteva suonare anche Gesù con tutti gli ulivi del giardino dei Getsemani, non mi sarei mai alzata…

    "Mi piace"

  20. domenicomortellaro ha detto:

    Che splendida cana e che splendido nome!

    "Mi piace"

  21. Affy ha detto:

    Una sofferenza serale ed una mattutina non potevano che cagionare condivisibile irritazione con buona pace … opsss … del bestemmione che ha musicato la tromba delle scale.
    “Pronti a tutto” dissuaderà qualunque futuro istinto molesto e lo si avverte dalle vostre pose impavide!
    Apprezzabile la generosità di un Faraone di porsi alla stessa altezza “dell’altro” seppure ad uno sguardo sommario … l’altro sembra essere tenuto per la coda! ;-)
    p.s. chiedo venia per la latitanza, recupererò!

    "Mi piace"

  22. Non ho mai visto una foto così pronta, potrebbe succedere qualunque cosa e questo scatto sarebbe lì ad attenderla con imperturbabile prontezza. Se fossi Rubens assegnerei a quest’opera il premio Rubens 1986.

    "Mi piace"

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.