All’improvviso nel parco

Lei camminava, aveva una voglia che la bruciava dentro ma troppo paura per osare manifestarla.
Poi lui la prese da dietro e scomparve

Dedicato a quel buontempone di Alidivelluto


Ringrazio doverosamente m3mango per l’aiuto datomi nella scelta del titolo: senza di lei tutto questo non sarebbe stato possibile.

Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

83 Responses to All’improvviso nel parco

  1. m3mango ha detto:

    Ma l’albero coi colori strani dov’è, Ysi???

    Liked by 1 persona

  2. alidivelluto ha detto:

    eheheh appena smetto di ridere ti commento!

    Liked by 1 persona

  3. dimitilla ha detto:

    Ma che avete tutti voi maschietti da un paio di giorni? Leggo tutti componimenti idilliaci dedicati all’amore platonico, è già primavera?
    Però, All’improvviso nel parco è un cult già dalla nascita !!! Stupenda !!!

    Mi piace

  4. dimitilla ha detto:

    Scomparve … lui, la paura o la voglia? Splendida chiusura a finale aperto (in tutti i sensi ) , forse non ti sei reso conto di quanto è bella !!!

    Liked by 1 persona

  5. kalosf ha detto:

    A volte mi chiedo se tutta questa rapidità non sia sintomo nei personaggi di eiaculazione precoce… Sai che mal di testa (tanto per dire)

    Liked by 1 persona

  6. Gemellone solare ha detto:

    Potrebbe essere uno haiku. Non ho contato le sillabe, ma se anche l’avessi fatto, non avrei risolto nulla: non so di quante sillabe devono essere composti i versi di uno haiku. >_<
    Forse c’è il kigo – la parola “bruciava” potrebbe rimandare all’estate…
    Bella prova! Ma ora ho delle domande. ;)
    Ci sarà un seguito? Tipo “after dark in the park”… o temi di diventare commerciale? :P
    O magari aspetti solo un nuovo racconto di Ali?

    Mi piace

  7. ivano f ha detto:

    Tutto molto veloce…

    Mi piace

  8. indianalakota ha detto:

    Ma l’ha presa da dietro mentre lei si chinava a raccogliere fragole presa da un’improvvisa voglia fragolita?O l’ha presa da dietro per fermarla e darle cioccolatini? Mah…..

    Mi piace

  9. rachelgazometro ha detto:

    Trattasi di racconto erotico precoce, eh!

    Liked by 1 persona

  10. Zeus ha detto:

    Un salame nel parco.
    Ok, smetto… devo cambiare soggetto.

    Totanus.

    Mi piace

  11. Gintoki ha detto:

    Alt: chi scomparve? Lei? Lui? L`attrezzo di lui scomparve in lei? Lei era per caso una porta dimensionale?
    Il pubblico vorrebbe sapere.

    (oggi mi sento piu` sfasato del solito)

    Mi piace

  12. Presa Blu ha detto:

    Tutto molto misterioso…se fosse stato un bosco sarebbe stato peggio…

    Mi piace

  13. giomag59 ha detto:

    Sparecchiava anche lei?

    Mi piace

  14. E’ il romanzo più bello che abbia mai letto, a confronto Cent’anni di solitudine è tempo buttato nel cesso. Ora però che ho toccato la bellezza temo di dover morire perché se la missione è compiuta, che vai avanti a fare?

    Mi piace

  15. domenicomortellaro ha detto:

    Non potevi far di meglio… oltretutto la newwave dello short is more (when writing) è grandiosa!

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...