Bluetto

Inutile negare ciò che è inutile negare. Un Artista Minimalista è sempre una miniera inesauribile di ispirazione, lo è sempre stato, da quando ho deciso che il mio passato è questo.
Cosí, ancora una volta, una sua foto mi ha dato la possibilità di sperimentare i colori. I colori aiutano a spiegare le forme ed i materiali, variandoli diventa tutto molto piú strano.
Il risultato, rigorosamente sotto la licenza Creative Commons BY-NC-ND è il seguente:

Ci si capisce qualcosa?

Ci si capisce qualcosa?


Inizialmente volevo farlo monocromatico, con il blu intenso, poi ho deciso di far finta di aver preso una martellata in testa.


Licenza Creative Commons
Bluetto di Ysingrinus è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://unartistaminimalista.wordpress.com/2016/01/10/colonie/.

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

88 Responses to Bluetto

  1. Anubi ha detto:

    Interessante scelta di colori :)

    "Mi piace"

  2. kalosf ha detto:

    È quello che spesso fa kalosf con solarizzazioni e inversioni. Quando cambi i colori riveli le sostanze possibili…;-)

    Piace a 1 persona

  3. Bloom2489 ha detto:

    E’ come se gli avessi dato un sentimento, la foto da’ l’impressione di qualcosa di fermo e ormai rassegnato, quel che hai dipinto tu a me sembra dolorante…

    Piace a 1 persona

  4. alidivelluto ha detto:

    E questo lo promuoviamo a pieni voti. Una pianta che pare dissetarsi direttamente dal sangue della terra!

    "Mi piace"

  5. Tati ha detto:

    Per fortuna hai fatto solo finta!
    … È … Forte quel rosso messo lì… Intenso…

    "Mi piace"

  6. ivano f ha detto:

    Strano è strano…

    "Mi piace"

  7. Cose da V ha detto:

    Molto bello, soprattutto quel rosso. Complimenti anche al fotografo!

    "Mi piace"

  8. alessialia ha detto:

    Ancora non ho visto la foto, ma visto che a scattarla ê stato il minimalista sarâ molto bella!
    Oh a me sto impeto rosso sotto mme piaze! Bravo ysin!

    "Mi piace"

  9. Gemellone solare ha detto:

    Un bel panorama alieno! :D

    "Mi piace"

  10. Affy ha detto:

    Oh santa la Peppa che la vita assapora …
    vedo, o mi par di vedere, un immenso pesce rosso piuttosto agonizzante se non proprio morente cercar giaciglio alla base di un albero bruciacchiato, forse torbidamente bruno; anche un pesce gatto in picchiata avanza sulla coda senza regalar il minimo sollievo e poi chele, chele ovunque, financo sulla punta dei rami a solleticar ricordi che si disfanno all’aria.
    Naufragano dentro l’oggi che non promette un domani pesci sparuti. Gamberi mansueti si sciolgono dal branco ricercando benefica vita dentro un cielo paludoso.
    Null’altro vedo in questo disegno se non un prato perlato dalla marina verde alga.
    … vedo o mi par di vedere?

    Piace a 1 persona

  11. Affy ha detto:

    gasp … allora son due le cose:
    – o la Peppa non assapora più la vita
    – o le mie non son più vergin pupille

    "Mi piace"

  12. giomag59 ha detto:

    Quando l’ho guardato senza leggere mi sembravano delle spine uscite da una ferita alla testa a cui si sarebbe dovuto dare qualche punto. Poi ho letto della martellata e ho capito di aver capito.

    "Mi piace"

  13. Come già ribadito in un recente passato remoto, appositamente costruito, questo immaginifico albero cianotico mi richiama questo:

    In entrambi i casi icone di un godibilissimo male

    "Mi piace"

  14. Mattia De Padova ha detto:

    La martellata simulata ha avuto il suo effetto!

    "Mi piace"

  15. lamelasbacata ha detto:

    mi rende molto triste

    "Mi piace"

  16. rachelgazometro ha detto:

    Mi piace come l’originale.
    Anche io trovo interessante l’accostamento cromatico.

    "Mi piace"

  17. Utopia ha detto:

    quel rosso non corrisponde al rosso

    "Mi piace"

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.