Passanti

Avrei potuto chiamare questo articolo Assurda richiesta di passanti innamorati ma poi ho deciso di usare un titolo piú semplice e sobrio per non creare confusione su quale sarebbe l’assurdità. Non tanto l’amore dei e per i passanti, quanto la richiesta che a rappresentare una cosa del genere fossi io.
E poi perché poi potevo scrivere questa cosa nell’articolo stesso.
Chi mi ha fatto la richiesta? tiZ, che in un impeto di follia, o di rabbia nei miei confronti, mi ha chiesto una cosa al di sopra delle mie capacità.

Forse si vede poco...

Forse si vede poco…


Ho deciso di usare solo la matita per dare un tocco sfuggente ed impreciso, solo abbozzato, per indicare la difficoltà nel riconsocere e trovare qualcuno e la frettolosità dei nostri tempi.
E poi perché non sapevo farlo meglio.

Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

114 Responses to Passanti

  1. Zeus ha detto:

    L’onestà intellettuale è la cosa che colpisce di più.
    Sapere di non sapere di fronte ad una richiesta fatta a chi la richiesta non sa attuarla è uno dei drammi del XXI secolo. La non-sapienza è un po’ il demone di questi tempi.
    E in più la sfuggenza (nota lo stile, Sfuggenza!!!) è perfettamente riproposto da una matita che di stare sulla tela non aveva proprio la voglia.
    Sfuggenza.

    Liked by 3 people

  2. giomag59 ha detto:

    Si intravede e si intuisce tutto il travaglio artistico. Nella folla anonima, chissà, si può incontrare il destino. Se si aguzza la vista.

    Liked by 1 persona

  3. Gemellone solare ha detto:

    Cliccandoci sopra si vede meglio: pende un po’ a sinistra, dunque sei un comunista che mangia bambini! :P
    Con un foglio di quel colore, un tratto tanto evanescente si perde. Forse, rinforzandolo un poco migliorerebbe: è carino, ma gli manca un po’ di decisione ;)

    Mi piace

  4. beebeep74 ha detto:

    questo te lo faccio passare … ma che sia l’ultima volta

    Mi piace

  5. Tati ha detto:

    si vede poco… si deve guardare con taaaanta attenzione come con attenzione si deve guardare ai passanti, se si vuole trovare qualcosa o qualcuno di interessante…
    per la bellezza ci vuole impegno e attenzione…
    quindi Bravo!

    Mi piace

  6. tiZ ha detto:

    rabbia? mai !!
    se me lo ricalchi in nero e me lo spedisci lo uso per uno dei prossimi testi :)

    ps: incontrarsi non è forse scorgere l’altro quando non lo guarda nessuno?

    Mi piace

  7. Gintoki ha detto:

    Io attendo orsi baffoni. E se fossero beffati, meglio ancora.

    Mi piace

  8. m3mango ha detto:

    Ti chiedo un cerchio concentrico 😄

    Mi piace

  9. lamelasbacata ha detto:

    Si intravede molto, si fanno ipotesi, si abbozza un percorso, un destino per i passanti. È come essere su un treno, che esce piano piano dalla stazione e, prima di prendere velocità e sfocare la vista, consente di essere spettatore inconsapevole dello scorrere della vita.
    Bravo :)

    Liked by 1 persona

  10. Cose da V ha detto:

    Io mi innamoro ogni giorno di un passante diverso, poi me lo scordo.

    Liked by 1 persona

  11. kalosf ha detto:

    Ehm. Ecco. Punto.

    Mi piace

  12. Anubi ha detto:

    Mi piace che sia cosi indefinito.. Penso indefinito come il concetto che si vuole esprimere,rimandato alla sensibilità dell’osservatore. Non so ne analizzare e ne criticare le opere d’arte, posso solo esprimere opinioni però mi piace.. Per quel senso di profonda incertezza che ti da. Alla fine gli uomini provano sentimenti incerti..

    Mi piace

  13. Come spesso accade nel quotidiano molto passa inosservato … SFUGGE appunto… ma quando ci si sofferma, i particolari che ognuno di noi vede sono i più diversi …
    Io mi son soffermata e ho visto un treno, persone di fretta, un prete al centro della scena, anzi un frate con la barba che, a differenza di tutti gli altri personaggi raffigurati, guarda proprio me (lo spettatore)!
    Che dici ? Come diceva un film di Verdone, A N A L I S I , tocca che ci vado ? XD
    Bello mi è piaciuto, mi ha distolto dai miei pensieri, e mi ha catapultato in altri. Buona giornata ! <3

    Mi piace

  14. domenicomortellaro ha detto:

    Sempre troppo onesto cazzarola!

    Mi piace

  15. Johira ha detto:

    Molto diverso dai soliti dipinti!

    Mi piace

  16. alessialia ha detto:

    oh c’è pure la tua barba!
    :-D
    hai finito il giro delle nuove richieste?
    ma si può ancora usufruire di te?

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...