Variazioni silvestri

Parlando con Tati mi è venuta voglia di variare l’ultimo bosco pubblicato, quello ispirato da Elrkönig.
L’idea era di usare il nero ed il rosso, ed infatti ho usato nero, carminio, scarlatto e vermiglione, o cinabro o come lo si vuol chiamare.

All'inizio volevo lasciare il cielo bianco, poi ho provato a colorarlo. Forse era meglio lasciato stare ma anche cosí non mi posso lamentare.

All’inizio volevo lasciare il cielo bianco, poi ho provato a colorarlo. Forse era meglio lasciato stare ma anche cosí non mi posso lamentare.


Conclusa la prima variazione ho pensato che avrei potuto fare qualcosa solo con il nero ed il bianco del foglio e cosí ecco una seconda variazione.
Spero sia spettrale!

Spero sia spettrale!


Forse avrei potuto fare lo stesso lavoro con l’inchiostro o l’acquerello ma non mi sento ancora pronto per fare una cosa del genere.
L’importante comunque è inquietare e quale che sia il modo, spero di averlo fatto!


Dato che il dubbio regna sovrano assieme alla curiosità, la prima variazione è 21×35 e la seconda 22×35 cm!

Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

78 Responses to Variazioni silvestri

  1. Tati ha detto:

    il rosso! il rosso rende tutto diverso…
    inquieta sì… eccome! ( comunque quella parola là fa scivolare, non cadere ma scivolare…)
    solo nero è spettrale ma inq…. meno…. ma quello rosso, dannazione se mi piace!

    Mi piace

  2. lamelasbacata ha detto:

    Molto belli, quello rosso soprattutto

    Mi piace

  3. indianalakota ha detto:

    Bellissimo anche questo! Io ci vivo e ci lavoro nei boschi:quando non sono a scuola studio i lupi e gli altri animali selvatici e aiuto mio marito a fare la legna 😊 Sono una creatura silvestre….

    Mi piace

  4. kalosf ha detto:

    Preferisco il bianco e nero. Il rosso mi da un’idea di confusione

    Mi piace

  5. Gemellone solare ha detto:

    Il rosso sembra che stia bruciando, mentre il nero è più inquietante :)

    Mi piace

  6. Cose da V ha detto:

    Entrambi molto belli, però preferisco quello senza rosso.

    Mi piace

  7. niphus ha detto:

    DOVE HAI MESSO LE FOGLIE????

    Mi piace

  8. l’ultimo è moooolto bello. :) Inquietante non direi, però… mi spiace. Credo abbia qualcosa di vagamente sublime….

    Mi piace

  9. ivano f ha detto:

    Il bianco e nero è il mio preferito, inquietante come dev’essere un bosco inquietante.
    (ma ci sono dei personaggi sullo sfondo o vedo cose che non esistono? :o )

    Mi piace

  10. ivano f ha detto:

    Vediamo se ti convinco: appena a sinistra del primo albero vedo un tizio magro con un berretto con visiera che sta chiaramente indicando qualcosa mentre parla a quello che sembra un essere (femminile) basso, che ha le mani dietro alla schiena, la testa grossa e uno strano copricapo. Ora ci sono anche se prima non c’erano… :P

    …Può darsi, può darsi… ;)

    Mi piace

  11. Johira ha detto:

    Alberi rossi…chiamo i pompieri? ;) comunque sono molto belli, ma io sono innamorata della prima versione!

    Mi piace

  12. beebeep74 ha detto:

    bianco e nero molto bello

    Mi piace

  13. klarabezha ha detto:

    Bellissimo blog e mi piaccono i colori utilisati
    Auguri per il Nuovo Anno e se puoi non dimenticare di vedere anche il mio blog
    Felice 2016
    http://www.klarabezha.wordpress.com

    Mi piace

  14. sabato83 ha detto:

    La versione rossa, sembra proprio lo scenario tipico di un incubo. E’ veramente inquietante. Credo proprio che sei riuscito nel tuo intento.

    Mi piace

  15. Piero ha detto:

    Buon Anno Ysin! :) Piero

    Mi piace

  16. Sono spettrali entrambi ma essendo diversi sono spettrali in modo diverso. Secondo me potresti esprimere spettralità anche in altri modi, il tema è tutt’altro che esaurito!

    Mi piace

  17. Il disegno colorato usa la stessa gamma gromatica che mi ricordavo dal film Dracula di Coppola, che secondo me è un film gagliardo => vedi contributo visivo

    Mi piace

  18. sì, si dice proprio “gamma gromatica”

    Mi piace

  19. Pingback: Bianco | Discussioni concentriche

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...