Recensioni di grandi scoperte

Prima di scrivere qualsiasi cosa devo specificare che l’opera di cui discuterò non è mia, e pertanto non rientra nella classica licenza con cui pubblico ma con una più ristrettiva Creative Commons BY-NC-ND, duole farlo ma è giusto che sia cosí1.
Devo inoltre avvisare, e quest’obbligo quasi mi disgusta, che l’immagine potrebbe essere da molti ritenuti forte perché ha un contenuto sessualmente esplicito. Quindi chi possa temere di venire turbato da immagini del genere farebbe meglio a non procedere nella lettura di questo articolo.


L’autore dell’opera a seguire, Euro Top, è un derelitto, poco più di un barbone puzzolente. L’ho conosciuto in un viaggio che feci in Olanda nell’ormai lontano 2009, in uno di quei paesini sperduti delle fiandre dove l’incesto e l’abigeato sono la norma2. L’artista, che sembrava non essersi mai fatto un bidet in vita sua, rotolava dal tavolo di studio alla latrina all’aperto, in un misto di vomito e piscio. L’odore nello studio era cosí disgustoso e venefico da farmi preferire l’olezzo della latrina, ma quando ho posato lo sguardo sui suoi lavori, tutto il disgusto provocatomi dalle deiezioni e lordure vari del semianalfabeta pittore, mi hanno fatto capire che mi trovavo di fronte ad un genio. Un genio misconosciuto, una luce per l’umanità che il mondo accademico continua ad ignorare perché turbato dalla potenza del messaggio che i suoi tratti naïf riescono a trasmettere.
Il mondo dell’arte sta per ricevere una delle più grandi scosse dai tempi della scoperta della prospettiva e dalle pitture rupestri. Bisogna solo avere il coraggio di voler esplorare quel pozzo profondo che è l’animo umano. Avere il coraggio di immergersi nei liquami nauesabondi della psiche per poterne uscire lindi e splendenti. Assurgere alla sommità divina passando per un’ordalia purificatrice letteralmente di sangue e merda

top2010c

Un vero capolavoro.

 

Ciò che notiamo subito è lo stile, che sembra ricordare i disegni fatti con programmi dozzinali su computer con strumenti non idonei come un mouse. Posso invece garantire che l’ho visto all’opera e lavora assolutamente a mano, con pennelli, penne, e pennini. La sua grandezza risiede anche nella capacità di riprodurre, attraverso realtà vissute o sognate, ciò che non ha mai avuto modo di vedere. Un profeta.
Il soggetto ritrae una donna o, presunta tale, nel nobile intento di procurare piacere, per lui e per lei come si riesce ad intravedere, con una rude, quanto violenta, fellatio. La psicanalisi ci viene in aiuto per comprendere ed esplorare il superbo dipinto. L’asta turgida portata alle labbra carnose, con volluttà e quasi violenza, in una ritorno alla fase orale e avvicinamento alla conoscenza attraverso il seme del frutto proibito, da cui deriverà una gioiosa esplosione di sensi tale da ridurre ad inezie la vita di tutti i giorni e la messa in piega della bionda capigliatura, richiamo quest’ultimo all’archetipo femminile tipico della cultura dei Paesi Bassi. Archetipo che sta ad indicare l’universalità del sesso, in particolare orale e più universalmente della pornografia. Realtà, quest’ultima, che anche grazie ad Euro Top speriamo di riuscire a riportare nella giusta luce dopo anni ed anni di mistificazione ed erotismo


  1. La correttezza prima di tutto. 
  2. Non infrequentemente le due pratiche si fondono, perché sembra che per particolari normative dei Paesi Bassi si possano adottare i propri capi di bestiame come figli e, come dicevo prima, non di rado succede che due fratelli pastori si rubino parti del gregge per un’insana pulsione sessuale.
    Sembra che Euro Top sia nato e cresciuto proprio in questo contesto. Ho parlato anche con un parente del grande artista che ritiene di essere lui il padre reale, sostiene infatti di averlo concepito con una pecora. Onestamente non ho voluto approfondire. 
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte, Attualità, Riflessioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

151 Responses to Recensioni di grandi scoperte

  1. vomit0r666 ha detto:

    Nei Paesi Bassi, te lo dico per esperienza, il bidet è visto come un orpello superfluo. O un capriccio.

    Liked by 1 persona

    • ysingrinus ha detto:

      Lo dicevo io! Ma cosa avranno in testa?

      Mi piace

      • vomit0r666 ha detto:

        Non vuoi saperlo.

        Mi piace

        • Gemellone solare ha detto:

          Mi preoccupa di più quello che hanno tra le chiappe…
          A ogni modo, esiste davvero questo artista del nascondismo e del sorpresismo, degno del miglior Guzzanti e di una doccia chimica? O questa controversa opera d’arte l’hai fatta tu col Paint? :P
          Sai, sono scettico e credulone allo stesso tempo: ho risolto questo conflitto interiore concedendo il beneficio del dubbio a chiunque, anche a chi sostiene l’esistenza di politici onesti, folletti e radiazioni gay percepibili con l’intuito XD (ma credo più ai folletti che alla divinazione dell’orientamento sessuale)

          Liked by 1 persona

          • ysingrinus ha detto:

            No no, non l’ho fatto io, purtroppo. L’autore è il famoso e famigerato Euro Top!

            Mi piace

            • Gemellone solare ha detto:

              Sai che adesso lo cercherò, vero?
              Perché sennò questa notte non chiuderò occhio all’idea che esista questo inquietante figuro?
              Perché preferirei incontrare Alfano in un angolo buio di Innsmouth che stare anche solo a dieci metri da un tizio del genere?
              Perché a Cagliari c’è una tizia simile, ma più che arte controversa produce maledizioni tirando in ballo la Madonna e la morte, se non assecondi le sue richieste assurde?
              E che il 2010 a lato mi fa venire in mente che anche tu metti la data sui tuoi lavori e io sono troppo caprino, per sapere se lo facciano tutti gli artisti?
              E poi, sai che la gente non mi fa gli scherzi il primo di aprile perché si sente “Ti piace vincere facile? Bom xoi bom xi bom bom bom”?
              Le sai tutte queste cose, vero? XD
              Lo sai, che sono scemo?

              Liked by 1 persona

              • ysingrinus ha detto:

                Ne so molte, ne so molte. È difficile trovarlo, non ha siti internet, è quasi al livello di un cavernicolo e c’è una spessa coltre di silenzio attorno alla sua figura. Io stesso sono venuto a conoscenza della sua persona per puro caso ed ho faticato molto per poterlo raggiungere nel suo “atelier”…

                Mi piace

                • Conte Gracula ha detto:

                  Già che son loggato, sarò adesso un Gemellone solare col vestito da cerimonia :)
                  Ti dirò solo, in inglese maccheronico, che something’s fishy, e non è il tipo che non si lava! XD

                  Mi piace

                • Non ci crederai, ma questo tizio l’ho incontrato anch’io, a Roma, sarà stato il 2007. Dipingeva in una specie di casa occupata, probabilmente era ubriaco perso e puzzava da non riuscire a stargli vicino. Tra barba e capelli bianchi e ricciuti aveva qualcosa di realmente ovino. Ho provato a scambiarci due battute ma non sembrava capire né me né le cose incomprensibili che bofonchiava (non sapevo fosse olandese). Un pazzo completo, inquietante, ma i suoi lavori mi sono piaciuti, mi sono rimasti impressi, hanno qualcosa che trovo importante, e la tecnica che usa io non l’ho mai vista da nessun’altra parte. Bellissima pornografia che non ha bisogno di travestirsi da erotismo.
                  Non ho mai trovato traccia di questo tizio su internet, ma l’hanno incontrato anche dei miei conoscenti, credo che abbia una sua specie di notorietà (se non altro non passa inosservato). Sono contento che tu possa divulgare qualcosa di lui, mi chiedo dove sia ora. Sarà ancora vivo? Onestamente mi sembrava messo male.
                  Il dipinto che hai messo nell’articolo secondo me è bellissimo, è genuinamente pornografico ed è un ottimo esempio di come la pornografia, semplice rappresentazione del sesso, non sia volgare se non quando la si vuole volgare.
                  Del resto, se un pompino non è volgare, perché rappresentarlo dovrebbe esserlo?

                  Mi piace

                  • ysingrinus ha detto:

                    La volgarità, come sempre è in chi la vuole vedere. Un po’ mi stupisce che tu l’abbia incontrato a Roma, perché a vederlo a casa sua, nel suo studio, nel 2009, sembrava incapace di trovare il proprio naso. Però è bello che ci sia questo fermento culturale, che qualcun altro gli stia vicino e che magari lo accompagni nei suoi viaggi. È ancora sconosciuto e forse lo rimarrà per sempre, ma chi ha avuto modo di vedere i suoi lavori non potrà mai dimenticare la sua semplice genialità, la sua potenza espressiva non bisognosa di maschere per esprimere i moti dell’animo umano. Spero solo che sia ancora vivo. Non ho piú contatti con lui e con la persona che me l’ha fatto conoscere da anni. Certo le sue condizioni non facevano sperare per il meglio già allora, però mi piace pensare che questo araldo della pornografia viva ancora, finché il mondo non sarà liberato dall’erotismo, noi avremo bisogno di Euro Top!

                    Mi piace

  2. giomag59 ha detto:

    Di opere discutibili ne ho viste ma questa le supera tutte. I capelli davanti agli occhi andrebbero tolti. Tra l’altro puzza di plagio, dipinti simili ne vidi già nelle classi medie di molti anni fa, tratteggiati con mano più ferma. L’artista a parer mio non è parente di una pecora, è una capra esso stesso.

    Liked by 1 persona

  3. Tati ha detto:

    Ysingrinus!
    … come Gassman, che poteva leggere il menù dell’osteria con una classe indiscutibile… ormai credo potresti fare recensioni degne di un dio per qualsiasi cosa…
    ( se solo scrivessi di nuovo un racconto tuo…)

    Mi piace

  4. domenicomortellaro ha detto:

    Euro Top che fa rima con Euro Spin che fa rima con TeleProbosciTe… che fa rima con Te!

    Mi piace

  5. avvocatolo ha detto:

    Euro Top l’ho conosciuto anche io! Mi ha regalato tempo fa un disegno, che francamente mi faceva alquanto schifo e che ho modificato col paint. Lui stesso, quando gli ho mostrato il risultato, si è accorto immediatamente di quale fosse la mia e quale la sua opera…nonostante io stesso non me ne ricordassi e quindi sia stato costretto ad andare a sbirciare di nuovo nei Paesi Bassi (che con la mia pressione alta fanno il paio) qual era l’originale e qual il reloaded. Grande interpretazione della fellatio. Non c’è forse anche un voler tornare indietro, dentro la donna, facendo un percorso diverso da quello che ci ha fatto venire alla luce? Non è paradossale inserire il seme della vita dall’alto, quasi a voler inserire un nuovo gettone, o peggio quasi a voler mandare indietro il gettone di presenza sul pianeta vita? Domande…

    Mi piace

  6. kalosf ha detto:

    Ecco bene. Ci siamo. Ci mancava solo euro top… Che tanto per non sbagliare poi ha a che fare anche euro bottom… Ma che paura!!!!!

    Mi piace

  7. rachelgazometro ha detto:

    Un’opera che ti lascia letteralmente a bocca aperta!

    Mi piace

  8. Cose da V ha detto:

    Lo vedi che i modelli a cui ispirarsi ci sono, per voi omini rudi? E dipingono pure!

    Mi piace

  9. Incagliatoh ha detto:

    Ahahahah! Geniale! Però c’è da dire che l’artista Greta Frau è più reale di questo fantomatico Euro Top! E se questo è un lavoro fatto a mano Greta Frau è una donna!

    Mi piace

  10. m3mango ha detto:

    Azz! Roba forte!

    Mi piace

  11. ivano f ha detto:

    Perchè non credo a una parola di quello che hai scritto? Forse perchè sono disgustoso? :(

    Mi piace

  12. Pingback: Scoprendo Euro Top | Discussioni concentriche

  13. alessialia ha detto:

    sicuro che top non sei tu?
    :-O

    Mi piace

  14. Pingback: Il malessere | Discussioni concentriche

  15. Pingback: Bollicine | Discussioni concentriche

  16. Pingback: Volgarità gratuita | Discussioni concentriche

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...