Capitolo 16

Zeus & Ysingrinus procedono, ma il terrore, insostenibile, li precede. Morti e misteri costellano il loro percorso.

Al Di Là Del Muro Del Sogno

Non sono sicuro di poter descrivere con lucidità quello che è avvenuto nelle settimane successive alla morte del Professor Richmond.
Quando il rito finì, tutto quello che vidi era alla stregua di un sogno. Il sangue sull’erba e il dolore feroce che stringeva la testa come un cerchio, recitavano un’altra versione: quello che era accaduto era vero. Qualcosa, o qualcuno, aveva ucciso il Professor Richmond e, ringrazio Dio per questo, aveva risparmiato me.
Erano settimane che continuavo a ripetermi che ciò che avevo visto, l’essere caprino, il male assoluto, non erano altro che visioni date dalla febbre. Ma intanto continuavo a nascondermi dalla mia stessa ombra.
Dopo due settimane di malessere e un’irrazionale paura, che mi aveva spinto a dormire con i lumi della casa accesi, avevo ripreso a svolgere la mia professione di investigatore. Solo casi di consulenza e nessuna investigazione sul campo. Non ero pronto ad uscire di…

View original post 1.084 altre parole

Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte. Contrassegna il permalink.

143 Responses to Capitolo 16

  1. avvocatolo ha detto:

    Niente consulenza io. Solo investigazioni alla Dylan Dog. Non so se rendo. Quando lo mettete su Amazon e Feltrinelli? 😉

    Mi piace

  2. avvocatolo ha detto:

    Ps intendo TUTTO non certo solo questo post.

    Mi piace

  3. alidivelluto ha detto:

    Ma lo state scrivendo a 4 mani? che bello!

    Mi piace

  4. Cose da V ha detto:

    Comunque siete bravi, io non riuscirei a scrivere assieme a un’altra persona, manco da sola a dire il vero.

    Mi piace

  5. Tati ha detto:

    siete meravigliosi… spregevolmente meravigliosi :D

    Mi piace

  6. Gemellone solare ha detto:

    Bene bene, mi sto mettendo in pari con i capitoli: se non finisce prima, presto leggerò il racconto in contemporanea con gli altri :)

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...