Pulizie

Ieri notte ho eliminato un po’ di blog che non mi interessano e che non avevano nessun motivo per seguirmi.
Non nascondo un certo piacere nel togliere dal mio lettore le cose prive di interesse, piacere che potrebbe essere paragonato solo al pensiero degli eliminati che si rendono conto di essere stati eliminati dopo aver letto questo articolo. Piacere irrealizzabile purtroppo, perché chi è stato eliminato non lo saprà mai dato che eravamo solo dei numeri reciproci.
In questo contesto igienico devo riconoscere un merito a Facebook. All’epoca, quando imperversavo su quella piattaforma e cancellavo decine di “amici” al giorno, i migliori li bloccavo pure. La possibilità non solo di veder sparire ma anche di sparire alla persona bloccata mi entusiasma a dir poco1.
Sono rancoroso ed irascibile e, soprattutto, scostante2.

Doverosa precisazione

Con il tempo WordPress è cambiato molto, ha preso una forma sempre piú simile a Facebook e ad altri moderni Social Network. Quando il contesto sociale diverrà ingestibile per i miei gusti me ne andrò e basta.


  1. Solitamente le persone che elimino o blocco ricevono anche un carico di maledizioni che per fortuna ogni tanto si avverano. 
  2. Con buona pace di tutti quanti. 
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Contro il modernismo, Polemica e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

159 Responses to Pulizie

  1. Zeus ha detto:

    Hai il mio supporto.
    Operazione che faccio anche io… anche se spesso sono eliminato io, mi sa.

    Mi piace

  2. lamelasbacata ha detto:

    Ottobre è tempo di cambio degli armadi, reale e metaforico :)
    Una buona domenica Yzi, anche se sei di cattivo umore.

    Mi piace

  3. kalosf ha detto:

    A quel punto quando tu uscirai per me non avrà più senso restare dunque mi suicidero su word press

    Mi piace

  4. Piero ha detto:

    Sottoscrivo soprattutto l’ultima affermazione circa la tendenza a fare chat sulla falsa riga di FB. Ho fatto pulizie anch’io. Però ho subito notato che è come con la gramigna: non te ne liberi mai definitivamente. Ciao, Piero
    PS Dubbio amletico, sono sopravvissuto o non sono sopravvissuto al clean up? :D Comunque sia, la simpatia simpatica, simpatica rimane.

    Mi piace

    • ysingrinus ha detto:

      Sei sopravvissuto. Già il fatto che te ne sia accorto è prova di essere rimasto.
      Purtroppo uno strumento valido può diventare un’immane ciofeca in un batter d’occhio…

      Liked by 1 persona

      • Piero ha detto:

        Hai ragione. Le due cose che ultimamente mi stanno un po’ stomacando sono i luoghi comuni che fioccano (specie su noi “poveri” uomini) e la strumentalizzazione di chi ha, evidentemente, altre mire (per esempio cercare un editore, vantando un seguito acquisito qui).
        Però, teniamo duro (chi meglio di noi!) e restringiamo le cerchie. Anche se non è nelle corde dell’Italia, il merito, lo spessore culturale, emergeranno sempre sulla dilagante ignoranza. :D

        Mi piace

  5. chiaralorenzetti ha detto:

    Cioè, tu vuoi dirmi che il re delle cose inutili ha tolto dalla sua vita le cose inutili tenendo le cose utili (ove per cose intendo persone/blog/contatti)
    Ehhnnooo!! Vabbè, resti il re delle note e Avvocatolo non venga qui a discutere!

    Mi piace

  6. alessialia ha detto:

    uh santa peppa pig che tu non conosci… visto che non ti ho detto le cose terreni hai spazzato via nel buco nero pure me?????? ieri non lo sapevi ancora…??
    io su fb vado poco poco… e visto che sono sempre meno tecnologica conosco solo poche cose da poter fare li!

    ma ma ma scusa… come te ne vai e basta? come si fa a non farlo diventare come fb? che vuol dire poi?
    se rimani chi devo pubblicamente ringraziare come ho fatto l’altra volta?
    basta che cancello tutti e rimani solo soletto, tranne chi di noi vuole continuare a chiacchierare con il pirato!

    Mi piace

  7. Miss Tresso ha detto:

    Scancellatio benevolentiae

    Liked by 1 persona

  8. dmitri ha detto:

    Fatti un blog su Tumblr se vuoi conoscere il significato di marchette, altro che i mi piace piacioni di WordPress

    Mi piace

  9. andreadm81 ha detto:

    Pulizie di domenica!

    Mi piace

  10. tramedipensieri ha detto:

    pure il carico di maledizioni?!?

    Mi piace

  11. ivano f ha detto:

    Questa storia dei numeri reciproci è in effetti un po’ assurda, che senso ha seguire un blog di cui non ti frega niente?
    Mah, speriamo che non si arrivi al punto di farti andare via da qui…

    Mi piace

  12. lamelasbacata ha detto:

    Beh! Speriamo che la pietra dello scandalo se ne assuma la colpa! ;)

    Mi piace

  13. Aldievel ha detto:

    Tutto sommato le potenzialità social di wordpress sono ancora limitate, c’è ancora speranza di poter rimanere, no?
    In ogni caso ti do ragione, una pulizia del lettore ogni tanto va fatta. Io non mi arrabbio mai con nessuno ma se mi accorgo che un blog non riesco a leggerlo – per questioni di tempo o di gusti – lo tolgo almeno dal lettore.
    Ciao!

    Mi piace

  14. Come temo di avere già detto, la soglia di tollerabilità è l’introduzione della messaggistica privata. A quel punto, la permanenza su una piattaforma diventa ingestibile per motivi morali, ma soprattutto tecnici.

    Mi piace

  15. beebeep74 ha detto:

    condivido ciò che scrivi

    questi blog mi sembrano piuttosto delle piattaforme di leccaculo, che ti seguono solo se li riempi di complimenti

    se avrai deciso di cancellarmi, tanto peggio, avrai avuto i tuoi motivi, io ti seguirò comunque perché a volte nelle tue parole trovo cose interessanti. molto.

    Mi piace

    • ysingrinus ha detto:

      Ovviamente un commento del genere fa capire perché non ti ho cancellato e non dovrei farlo. Non per il complimento finale, ma per il reciproco scambio di interesse. Scrivi molte poesie tu ed io ho problemi a commentarle, per questo, solo per questo, non le commento.

      Mi piace

      • beebeep74 ha detto:

        non so se le mie siano veramente delle poesie … quello che so è che ho iniziato a mettere qui dentro i miei pensieri per poterli un giorno regalare ai nostri 3 figli (ora ancora piccoli)

        l’ho fatto con l’intento di lasciare a loro uno scorcio della visione che il loro papà ha avuto del mondo.

        quando qualcuno commenta ne sono felice perché in qualche modo le mie parole ne hanno fatte scaturire altre, ma se non capita non ne faccio dei drammi.

        l’unica cosa che spero è che nelle mie parole, un giorno possano loro trovare gli stessi miei sentimenti.

        Mi piace

  16. Cose da V ha detto:

    Per me i peggiori utenti sono quelli che manco due secondi dopo che hai pubblicato qualcosa ti mettono il mi piace di “cortesia” senza neppure leggere, con il solo scopo di essere ricambiati. Questi mi fanno innervosire!

    Liked by 1 persona

  17. Tati ha detto:

    Fai quello che credi e ritieni giusto… Più coerente di quanto hai scritto nel titolo del blog (… O sbaglio?)…
    Ed è anche per questo che… Senza conoscerti… Ritengo interessante leggere quello che scrivi…
    Per il resto buone pulizie!… :)

    Mi piace

  18. gigifaggella ha detto:

    che dire? tutto condivisibile anche in un’ottica di pulizia della piramide che non può assolutamente presentarsi ai posteri in condizioni igieniche deprecabili. Faccio un’osservazione: stavolta i commenti sono tutti abbastanza seri. Evidentemente hai toccato un tasto sensibile anche in un settore dove non dovrebbero esserci interessi particolari…
    Per quanto mi riguarda, se mai dovessi scoprire che un giorno te ne fossi andato, tu, insieme a qualche altro, chiuderei la baracca pure io…quindi quoto il pensiero di Kalosf… ;)

    Mi piace

  19. Firstime In Boston ha detto:

    uso la stessa cortesia su twitter.. (blocco tanto per bloccare)
    qui però non ho ancora praticato esercizi di pulizia..

    Mi piace

  20. ehipenny ha detto:

    Non conosco Facebook, o meglio, conosco le basi, l’abc… perciò non posso paragonare, ma fare pulizia ogni tanto fa bene… pulizie d’autunno ;-)

    Mi piace

  21. niphus ha detto:

    Sei spietato…senza cuore!

    Mi piace

  22. STEFAN RIZNIC ha detto:

    Secondo me chi viene giubilato qualche sospetto ce l’ha. Il dubbio è che magari non gliene frega niente. In rete a nessuno frega niente di nessuno perché ognuno è un numero, esce tizio entra caio.

    Mi piace

  23. Mastro Birraio ha detto:

    Sono reduce anch’io da pulizie per affrontare l’autunno e l’inverno solo con inutili cose interessanti, avrò eliminato una cinquantina di blog da WP e non ti dico da FB che carneficina ho fatto che tanto in verità di tutti quegli’altri non può fregar di meno.

    Mi piace

  24. Io sono una maniaca della comunicazione, non resisto a non fare il botta e risposta qua. Mi pare maleducato non rispondere. E sì che una mia amica mi scrisse subito che una vera blogger non risponde ai commenti.
    Ma io non soon una blogger, sono una cialtrona chiacchierona.
    E sono pure tornata su FB e molte volte gioisco quando qualcuno mi cancella :)

    Mi piace

  25. Johira ha detto:

    Hai fatto bene a fare qualche pulizia! :)

    Mi piace

  26. Affy ha detto:

    Altro che per i peli di Bionda, l’aspiratore l’hai usato alla grande! :D
    E tutto sempre filosofeggiando …
    Un abbraccio

    Mi piace

  27. sabato83 ha detto:

    Per fortuna ti leggo ancora (quindi non mi hai bloccato) e leggi i tuoi commenti al mio blog e quindi non mi hai cancellato. Ma sopratutto, posso stare tranquillo di non essere stato bestemmiato :D

    Mi piace

  28. amleta ha detto:

    Quindi se un giorno all’improvviso vedrò comparire un piccolo straccio colorato, di quelli che servono a togliere la polvere, davanti al mio schermo saprò che sei tu che stai pulendo la tua vita dal surplus virtuale :)

    Mi piace

  29. Gemellone solare ha detto:

    Non avendo (ancora) un blog, mi limito a non seguire più un blog che mi interessava. Il mio approccio ai feed è anche molto analogico: visito il blog e verifico se ci sono novità :P

    PS: più su, qualcuno parlava dei blogger che non rispondono. Se non rispondono MAI vuol dire che dico solo cose poco interessanti per loro e smetto anche di seguirli: a leggerli, potrebbe venirmi voglia di tediarli con le mie osservazioni :P

    Mi piace

    • ysingrinus ha detto:

      Oggi è la giornata dei commenti difficili! Se ti aprissi un blog su WP ti seguirei senza dubbi! Non rispondere non per motivi materiali è secondo me stupido…

      Mi piace

      • Gemellone solare ha detto:

        Infatti, il problema è solo quando un blogger non risponde proprio mai: non è che a ogni minima replica debba esserci una rispostane subito cascasse il mondo, tutti hanno una vita – qualcuno persino un lavoro! – ed è normale che qualcosa cada nel vuoto o magari non abbia bisogno di una risposta. E posso capire quei blogger che hanno 50 o più risposte dai lettori a pochi giorni dalla pubblicazione di un topic, rispondere sempre proprio a tutti potrebbe essere tosta.
        È il silenzio totale e costante, a farmi pensare di alcuni “Ma perché permetti di commentare, se poi non ti frega nulla?” : P

        Mi piace

        • ysingrinus ha detto:

          Può essere un piccolo inferno ma se non vuoi rispondere non fai commentare, la penso come te.
          Prima scherzavo, seguirei un tuo blog anche fuori da WordPress, per favore però non su blogger.

          Mi piace

          • Gemellone solare ha detto:

            Blogger ha un modulo commenti terribile, ma si può sostituire con disqus – simile, ma non uguale, a quello di WordPress. E batte tutti gli altri cms free che conosco in un dettaglio: lo spazio di archiviazione immagini. Da ciò che ho letto, le immagini 800×600 o meno non te le conteggia.
            Wordpress l’ho sperimentato in locale ed è molto bello, ma ha solo 1 gb di spazio di archiviazione, dopodiché tocca affidarsi a servizi come imgur – che hanno comunque un limite… dura la vita, per chi vuol scroccare servizi :P
            Diciamo che sono ancora in guru meditation. Come l’Amiga ^ ^

            Mi piace

  30. rossellasindona ha detto:

    Che dire arrivo tardi nel seguirti e anche nella lettura di questo posto che condivido al 200% (sì vado al di là anche della matematica)
    Credevo di aprire una finestra i telligente su WordPress ma trovo invece una cloaca di idiozie e diari personali adolescenziali sbandierati ai quattro venti che trovo quasi ripugnante.
    Sono un’acidona senza freni e per questo credo che ad un certo punto mi stancherò di questa sottospecie di mondo e sgattaiolerò via.
    Detto ciò un blog interessante, anche e soprattutto per la foto :)
    Cià.

    Mi piace

    • ysingrinus ha detto:

      Bisogna fare una cernita accurata per non venire sommersi dal ciarpame illeggibile. In realtà anche il mio blog è quasi sicuramente ciarpame ma io sono ancora piú acido di come ti presenti tu e quindi attacco gli altri fingendomi migliore!

      Liked by 1 persona

      • rossellasindona ha detto:

        Già rendersene conto è un traguardo.
        Ma davvero i diari personali li detesto.
        O peggio chi pensa di poter risolvere i suoi problemi parlando con una miriade di sconosciuti che vedono la realtà per come la presenti, che non hanno la minima idea delle sfumature che renderebbero tutto il resto insopportabile ecco.
        Vedremo se sarà del ciarpame illegibile :) nel qual caso farò la riverenza e uscirò di scena. Ma di solito gli acidoni come me li apprezzo, se non altro perché mi somigliano.

        Mi piace

  31. Tati ha detto:

    ecco… oggi mi ritrovo a mette “micipiace” su questo post… perchè credo di aver compreso cosa intendi… e concordo… anche se non credo che avrò mai il coraggio di fare cosa dici che magari farai tu… così solo per dire

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...