L’udienza

L’udienza1
Ysingrinus
1 agosto 2015

Personaggi:
Ysingrinus – il Faraone
Avvocatolo – l’avvocatolo
Atto I, scena unica
La sala delle udienze in una grotta sotteranea, ai lati delle torce per illuminare l’ambiente,sulle pareti degli orribili graffiti, al centro un trono imponente.
[Ysingrinus, seduto sul trono, lo sguardo severo su Avvocatolo.]: Allora, Avvocatolo, perché hai deciso di venire al mio cospetto?
[Avvocatolo, in ginocchio di fronte ad Ysingrinus, indossando solo un cappello, una cravatta ed un panno per coprire le pudenda]: Sommo e potente Ysingrinus, cado in ginocchio davanti a te per chiederti umilmente perdono. Ho finalmente capito perché...
[Ysingrinus, interrompendolo]: Avvocatolo, alzati, non hai bisogno di pulire il mio pavimento, lo faccio già io con la mia veste di lana.
[Avvocatolo, alzandosi]: Grazie, grazie potente Faraone. Dicevo...[esita] dicevo che ho capito perché...[risoluto finalmente] ho capito perché ti ho sfidato. Ho capito tutto alla fine!
[Ysingrinus, alzando un sopracciglio e cambiando posizione sul trono]: Hai capito tutto?
Cosa vorresti dire? Cosa vuol dire che hai capito tutto?
[Avvocatolo, petto in fuori, prendendo una pentola da adagiare frontalmente sopra agli stracci]: Voglio dire che ho capito perché io mi sono comportato cosí,ho capito perché tutti si comportano in questo modo e devo ringraziare te, solamente te.
[Ysingrinus, alzandosi]: Me?[muove un passo verso Avvocatolo]
[Avvocatolo, indietreggiando e facendo cadere la pentola]: Sí, proprio grazie a te! Ho capito
che quello che volevo era solo lo sguardo del Faraone posato su di me... [deciso] Volevo sentire il tuo sguardo di fuoco sulla mia pelle, volevo bruciare dentro perché tu mi avevi guardato...[piegando la testa rammaricato] ero pronto a deluderti, ero pronto a farti infuriare, qualsiasi cosa pur di avere la tua attenzione, anche l’odio, anche la mia distruzione ma non la tua indifferenza![singhiozza]
[Ysingrinus, avvicinandosi piano ad Avvocatolo]: Non hai bisogno di piangere, [lo accarezza]
non avevi neanche bisogno di attirare la mia attenzione. Io sono sempre con te e con tutti gli
altri. Io vi amo tutti. E non c’è bisogno di mettervi in mostra, siete sempre in mostra per
me. Siete tutti speciali.
Sono contento che tu abbia capito il motivo delle tue azioni, è molto importante. Ora va’ e
diffondi il verbo.
Ysingrinus ama tutti.
Va’ Avvocatolo, va’...[scompare in una nuvola di fumo]

Note dell’autore
Questo piccolo dialogo è solo una prova di ignorante arroganza. Ignorante
perché vorrebbe far credere di avere una cultura letteraria che ovviamente
l’autore non ha2 ed arrogante perché si paragona ad un dio creatore.3
Arrogante anche perché pone un povero diavolo, che non ha colpa alcuna
se non quello di seguire il suo blog, prostrato ai suoi piedi,4 umile
e timoroso.

PDF SCARICABILE DELL’ARTICOLO – udienza


  1. un dialogo in una scena, ovvero un piccolo scherzo tra amici. 
  2. Cercare di parafrasare il Paradiso Perduto di Milton è semplicemente patetico. 
  3. Sarebbe addirittura blasfemo se non fosse vero. 
  4. C’è chi definerebbe, chi si comporta cosí, «stronzo» e non arrogante come
    sto scrivendo ora. 
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

472 Responses to L’udienza

  1. Silvia ha detto:

    Reimpostalo che il testo non si legge tutto…

    Mi piace

  2. Zeus ha detto:

    Secondo me non c’è arroganza. Ma io sono un tuo pari.
    Che poi è il modo giusto per approcciarsi ad una divinità. Smettiamola con questa farsa del “tutti uguali”.
    Io, Zeus, sono superiore ahahah

    Countdown To Big Salami

    Liked by 1 persona

  3. Miss Tresso ha detto:

    Io prendo i pop corn e mi metto comoda. Non posso perdermi la reazione di avvo.

    Liked by 1 persona

  4. Tati ha detto:

    ahahahah!… siete splendidi!.. ahahah!
    ( … ci stai daddio sul trono!)

    Liked by 1 persona

  5. Dora Buonfino ha detto:

    Bene l’ho letto, l’ho copiato su Word tirando fuori anche le parole tagliate. Adesso che finalmente mi è tutto chiaro di sicuro posso continuare con serenità questa prima domenica di agosto!

    Liked by 1 persona

  6. beebeep74 ha detto:

    ansiosi aspetteremo il verbo … ed in particolar modo il predicato nominale

    Liked by 1 persona

  7. Silvia ha detto:

    Comunque…..ma che Faraone del piffero sei se non risolvi nemmeno sto piccolo problema?????? Eeeeee non ci sono più i Faraoni di una volta!!!!!! E tu Avvocatolo che ti prostri pure……ma va va…. :P :P :P

    Liked by 1 persona

  8. kalosf ha detto:

    Hai dimenticato che ci starebbe un intercessore (in modo da apparire più originale) e possibilmente un fotografo (kalosf) ad immortalare questa scena di misericordiosa arroganza (e magari un sottofondo verdiano, che ne so, Aida ad esempio) a sottolineare la maestà della situazione

    Liked by 1 persona

  9. ivano f ha detto:

    Sarà anche arroganza ignorante, ma è geniale, a me è piaciuto molto! Ora Avvocatolo non è più solo un blogger, ma è anche un personaggio letterario, a prescindere dalla figura che ci fa… Inoltre questo eleva la vostra sfida, altro che note e notarelle ;)
    Però… Ami tutti? Tutti indistintamente? Non lo so se sono pronto per una tale rivelazione…
    Ma chi è che si occupa del decoro della sala? Com’è che ci sono quegli orribili graffiti???

    Liked by 1 persona

  10. Credo sia l’inizio di uno scontro ta titani. Ysingrinus ha dalla sua le origini divine, ma Avvocatolo può ripondergli con la sapienza astuta della legge e la potenza ferrea di un satiro.

    Riguardo al tono usato, l’ho trovato perfino moderato per un faraone, ma evidentemente è solo perché non si stava rivolgendo alla vile plebe, bensì ad un nobile eroe che pur intendeva sfidare.

    Mi piace

  11. alessialia ha detto:

    Ahhhhhh!mo se spiegano pentole e pentolini…..!la foto era tutta una scusa x iniziare la scalata divina da parte di avv.lo!chissã come arriverà a rispondere per aver diffuso la vs udienza…!certo é che è male sfidare la sorte di un faraonico faraone… Attento che lui picciolino da sotto la piramide scala!hihi

    Liked by 1 persona

  12. Pingback: L’udienza (2° Ysingrinus d’Autore, autore vero) | avvocatolo

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...