Ulteriori chiarimenti

Sento il bisogno di chiarire ulteriormente il motivo per cui ho aperto un blog e perché contiuno a tenerlo aperto e come mai potrei chiuderlo.
Premetto che non l’ho fatto per socializzare, le dinamiche sociali si creano come causa e non è detto che siano fastidiose ma non sono il motivo per cui l’ho fatto, né tantomeno per rimorchiare o anche solo occasionalmente scopare, sono cose piú piacevoli da fare dal vivo che attraverso uno schermo, piatto poi!. Parimenti non lo faccio per mettermi in mostra narcisisticamente, non dico cose private e non uso la mia immagine se non per fini “artistici”, altrimenti userei social network piú invasivi, utilizzerei i miei reali dati anagrafici e pubblicherei solo determinate foto…
Quello che invece cerco è il confronto “artistico”, potrei dire anche creativo, l’ispirazione, lo scambio di idee e punti di vista, tramite ciò che pubblico io e quello che pubblicano quelli che seguo.
Nel momento in cui questo castello di pretese dovesse venir meno probabilmente verrei meno anche io, cercherei un luogo piú adatto alle mie esigenze di scrivere, leggere e far leggere.

Detto questo sto pensando ad un nuovo Ysingrinus d’autore, magari letterario o forse definizionistico.

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Riflessioni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

106 Responses to Ulteriori chiarimenti

  1. ms.spoah ha detto:

    Conti uno ma non narcisistacamente e va bene, fa parte del gioco più o meno freudiano dei refusi (non t’arrabbiare che sto solo scherzando). Ma “definizionistico” che vo’ di’? 😳

    "Mi piace"

  2. kalosf ha detto:

    non so cosa sia accaduto. non immagino nemmeno cosa possa averti dato così fastidio da scrivere un post così assolutamente serio. Condivido perfettamente con te questo pensiero. Il blog ha significati diversi da quelli che taluni vorrebbero dargli. C’è però una cosa da dire a discolpa di chi magari ha fatto di te l’oggetto di insano desiderio virtuale: il tuo innegabile fascino. E d’altra parte cosa c’è di più masochistico di andare incontro ad una delusione causata dal re stesso delle delusioni? Diciamo che tu potresti essere l’ispiratore di un nuovo “50 sfumature di Ysingrinus”. Fammi un piacere “amico mio” (perchè un pò ti sento così), non ti soffermare troppo su questi eventi. E procedi diritto. “Deludere” significa mettere qualcuno fuori dal proprio gioco. Ecco al limite metti fuori quelli che ti danno fastidio, ma non ti sottrarre a noi che dalla tua lettura traiamo piacere senza alcun secondo fine.

    Piace a 1 persona

    • ysingrinus ha detto:

      Non è accaduto niente di particolare, non ci sono stati grandi avvenimenti che hanno sconvolto la “normalità” su questo blog, ma solo la sensazione di non essere capito.
      Dici che c’è dell’innegabile fascino in me, io ti dico che c’è in Ysingrinus al massimo, che poi sarei io ma in maniera differente. Non potendo scindere il risultato “artistico” dallo “artista”, ho cercato di far in modo che i due termini potessero se non coincidere un po’ combaciare, almeno all’interno del mio blog, anche se ho cercato di esportarmi.
      E mi dispiacerebbe pensare che qualcuno possa essere attratto da me perché Ysingrinus e non per quello che fa Ysingrinus: ben vengano estimatori critici del mio operato e modus operandi. Il mio obiettivo è creare e condividere e poter creare dalle condivisioni altrui, ma se questo diventa un luogo dove questo obiettivo viene offuscato da altre cose allora non va piú bene. E potrebbe non essere colpa di qualcuno ma solo colpa mia, quindi non è detto che potrei «mettere qualcuno fuori gioco» se non me stesso.
      Specifico che non ritengo sbagliato aver creato una rete sociale di amicizie, riterrei sbagliato continuare ad usare il mio blog solo per creare reti sociali di amicizie.
      Tutto qui. :)

      Piace a 1 persona

  3. enricogarrou ha detto:

    E’ il mio stesso motivo, siamo in due.Un abbraccio

    "Mi piace"

  4. colpoditacco ha detto:

    Ho letto oltre al post anche la tua risposta al commento di kalof e appoggio in pieno tutto. Proprio in questi giorni pensa tra me una cosa molto simile… tu pensa (che ingenua) che io ho aperto il blog per inventarmi un lavoro e nn per trovare marito… ma finora la Gazzetta non mi ha cercato in compenso…

    "Mi piace"

  5. vetrocolato ha detto:

    L’evoluzione è naturale e auspicabile!
    Ma è proprio questo tuo essere, come dire, spiegazionistico che ti contraddistingue!
    E poi non è forse vero che si cambia ma si rimane sempre se stessi?

    "Mi piace"

  6. Ma Bohème ha detto:

    Mi spiace percepire un fondo di amarezza nelle tue parole, almeno alcune sfumature le sento in questo modo.
    Comunque sia, ho sempre avuto una concezione “professionale” del blog dove. ben oltre gli interessi di una persona che sono assolutamente soggettivi, ricerco il pensiero in sé non tanto chi lo esprime.
    Anch’io parlo molto raramente di me, intendo della mia vita privata alla quale anzi non ho mai accennato, e se faccio talora riferimenti a episodi di vita vissuta è perchè nel mio percorso bohémien sono incappata in qualcosa che ritengo abbia una valenza oggettiva e serva per condividere e discutere un problema.
    Tutto il resto non mi interessa e condivido assolutamente il tuo punto di vista.
    Solo una considerazione per concludere; nella tua risposta a Kalosf hai espresso la sensazione di non essere capito. Sai cosa penso? Prosegui per la tua strada e chi ti capisce ti segue e ti legge per ciò che scrivi non per chi sei.
    Spero di non essere stata troppo fumosa.
    Primula

    "Mi piace"

  7. Silvia ha detto:

    Vedi….alla fine se fossi te stesso tutti questi dubbi o incomprensioni non ci sarebbero…..ma di che hai paura?

    "Mi piace"

  8. Non si può aprire un blog per scopare, al limite si può aprirlo per non farlo. Forse abbiamo aperto i nostri blog perché stanchi di scopare, l’eccesso di sesso che un artista può subire a causa del proprio fascino può condurre anche a questo. Ti capisco bene, è il mio stesso problema.

    Ora volevo condividere un brano musicale che mi piace molto:

    "Mi piace"

    • ysingrinus ha detto:

      Ecco: lo scopaggio può essere l’obiettivo di un blog. Il giusto obiettivo: il motivo per cui è nato il web tutto: l’astinenza.
      Che vuoi farci, noi artisti abbiamo di questi contrattempi.
      Bello il brano musicale. Di quelli che se pubblicati per bene sul proprio blog possono allontanare il pericolo del sesso.

      "Mi piace"

      • Il web è l’unico baluardo contro il sovrappopolamento. Considera che nei paesi “avanzati” le nascite sono a zero, mentre nei paesi poveri di internet la gente non sa cosa fare e scopa di brutto.
        Ma non è questo il punto saliente: internet ci insegna il romanticismo insito nel non puciare il biscotto. Dimentichiamo lo sturm un drang e tutte le minchiate ottocentesche, erano dei miseri diletanti. Il romanticismo è oggi .

        "Mi piace"

  9. tommasopapais ha detto:

    Abbiamo almeno un’obiettivo in comune. Ciao!

    "Mi piace"

  10. tommasopapais ha detto:

    O forse sarebbe stato meglio sogno, aspirazione, desiderio…

    "Mi piace"

  11. Gintoki ha detto:

    Arriva sempre il momento in cui l’artista deve fare i conti col proprio pubblico che inizia a interpretare a modo suo!
    Pensa ai dietrologi dietro le canzoni più famose: ma forse parlava di una donna? No, parlava di droga! Macché, parlava di un’esperienza mistica!

    E l’arte invece? Nessuno si preoccupa più di considerare il lato artistico!

    Ben venga dunque il mettere i puntini sulle i e le i sotto i puntini. Attendo un nuovo ysingrinus d’autore.

    "Mi piace"

  12. lilasmile ha detto:

    Io vorrei avere un chiarimento sugli ulteriori chiarimenti: ma quando c’è stato il primo chiarimento? Comunque in questa sede mi sembra tu sia stato chiaro!!!! ;)

    "Mi piace"

  13. chiaralorenzetti ha detto:

    Io non ho capito cosa cerchi ma poi in fondo cosa ti interessa essere capito? Tu scrivi, disegna, fa quello che ti va e bon.
    Tanto il desiderio che qualcuno arrivi a comprendere da solo è impossibile, anche se cii adopriamo a spiegarci.
    “fhtagn” ??? miii come sono ignorante!
    ciauz

    "Mi piace"

    • ysingrinus ha detto:

      Mi fa paura il nunero di persone che “segue” questo blog. Quindi preferisco puntualizzare sulle cose ben sapendo che chi non vorrà capirmi non potrà capirmi mai.
      Quella è una parola inventata da Lovecraft e dovrebbe essere parte di un “verso” da pronunciare in onore di Cthulhu: «Nella città di R’lyeh il morto Cthulhu aspetta sognando». Ma un artista francese, http://www.goominet.com/unspeakable-vault/vault/1/ , che disegna delle strisce parodistiche di questo personaggio di tanto in tanto gli fa pronunciare «Fhtagn» come se fosse un suo verso classico.
      Da qui l’inserirlo come parole per invitare a commentare.
      :)

      "Mi piace"

      • chiaralorenzetti ha detto:

        Paura? Scusa il mio cinismo, ma visto che hai commentato un mio post pochi giorni fa che ho tolto, se ricordi, sai che non sto passando un bel periodo qui tra i blog.
        Paura dici? Ma fottitene. Tanto guarda: dei tuoi seguaci ti seguono con attenzione le persone a cui piaci e ti seguirebbero anche se non ti capissero.
        Degli altri, intendo i probabili che non ti capiscono, anche se glielo spieghi in turco, in braille, a figure, come appunto io ho fatto in quel post di cui sopra, non capiranno una beata fava comunque e stravolgeranno SEMPRE il tuo e il loro discorso.
        E soprattutto non verranno mai QUI da te e dirtelo, ma ti sputtaneranno in ogni dove, sempre senza dirtelo.
        Quindi, ripeto, fregatene e fa quello che ti piace :)

        "Mi piace"

  14. lilasmile ha detto:

    Ah! Comunque l’Ysingrinus d’autore letterario è atteso!!!

    "Mi piace"

  15. ludmillarte ha detto:

    le parole di kalosf rispecchiano ciò che avrei scritto. (capita, prima o poi, nella vita da blogger. tira dritto! )
    abbraccio (virtuale perciò super piatto, ma comunque affettuoso)

    "Mi piace"

  16. ludmillarte ha detto:

    (non avevo ancora letto la tua risposta, in ogni caso ho capito ciò che intendi)

    "Mi piace"

  17. Zeus ha detto:

    Io ti seguo solo perché sei un collega dio (tu faraone, io Olimpico).
    Il resto? Pur non essendoci arte nel mio blog, capisco la volontà di mettere un avvertimento al pubblico con scritto: “occhio, se state pensando questo… sbagliate”

    "Mi piace"

  18. Mastro Birraio ha detto:

    Doverosa Precisazione per chi ti segue senza averne davvero capito il perchè. Inutile per chi segue questo blog e già ne ha capito il senso. Cambierà la percentuale di follower del blog che lo capiranno dopo questo? Umilmente non lo so. Detto questo il nobile scopo che ysingrinus si è prefessato è assolutamente umile ed elevato al medesimo tempo. L’ironia e l’arguzia che passano come frecce tese anche attraverso un mezzo artistico che dovrebbe proporre ed esorcizzare l’orrore sono doti molto potenti. Nella sua posizione un faraone potrebbe anche non farlo ma accettare e scambiare un confronto è cosa non da poco. Se poi pensi che il Dio monoteista ebreo non è stato capito e ha allagato la terra, ci ha riprovato ancora a farsi capire mandando il primo hippie gesù ma era prematuro. Ha tentato anche con il leader Maometto ma nessun risultato poi mandò i beatles e qualcuno cominciò a capirci qualcosa. La comprensione è un utopia un po’ come l’anarchia. Quindi a roma si direbbe eh sti cazzi!

    Piace a 1 persona

  19. dmitri ha detto:

    Non ho niente da dire, è solo per avere un numero di commenti palindromo per qualche istante.

    "Mi piace"

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.