Riflessioni tempisticamente moderne

Premetto che io sono uno di quegli artisti genialoidi che non fatica per fare quello che vuole fare, perché mi basta alzare la mano per cogliere il frutto della conoscenza geniale dal generoso albero dei frutti geniali e quindi le riflessioni che seguiranno sono dovute all’illuminazione notturna pre e post onirica.

Il concetto da me pensato che «la mia casa è ovunque sia il mio computer» è ovviamente una mostruosita perché ogni telefono moderno è adoperabile, con piú o meno praticità, come un normalissimo Personal Computer e l’unione del suddetto concetto con i suddetti strumenti fa sí che la casa possa essere ovunque o meglio non essere da nessuna parte: la spersonalizzazione comincia dalle cose personali.

L’altra riflessione riguarda l’indirizzamento della tecnologia e della scienza che lotta ostinatamente contro i macchinari piú utili al mondo, tipo gli scivoli per banane che lasciano a terra solo la buccia per poterci scivolare sopra.

Dove porto a spasso la mia cana c’è sempre una banana a terra. Quando la marcescenza è ad uno stadio troppo elevato viene sostituita con una banana piú fresca. Non capisco perché lo facciano ma credo che quella macchina potrebbe essere molto utile.

Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte, Attualità, Contro il modernismo e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

48 Responses to Riflessioni tempisticamente moderne

  1. dmitri ha detto:

    Io mi sbrigherei a brevettarla la macchina scivolo per banana.

    Mi piace

  2. maximwalker ha detto:

    Il mondo ha bisogno dello scivolo per banane.

    Mi piace

  3. ilmentitore ha detto:

    Che l’albero della genialità sia un banano?

    Mi piace

  4. ilmentitore ha detto:

    c’è chi ha un il cellulare più grande del computer…

    Mi piace

  5. diamanta ha detto:

    e ti stavo pure leggendo seriamente… poi son rinsavita :)

    Mi piace

  6. rachelgazometro ha detto:

    Scivoli per banane… mumble…. mumble….
    Solo un genio poteva pensarci.

    Mi piace

  7. Ti invidio, cazzo, io che mi rovino gli occhi sui libri, affamato di visioni, e cerco soluzioni sempre nuove per la mia espressivià! Vorrei avere il tuo dono, il tuo rilassato carisma!

    I telefonini intelligenti sono solo delle puttanelle sguinzagliate pèr il mondo a rovinare i rapporti tra gli uomini e i propri personal computer. Tanti ci sono già cascati, tante lacrime sono state già versate.

    Liked by 1 persona

    • ysingrinus ha detto:

      Ecco, ora mi arrabbio.
      Stavo scrivendo che il telefonino intelligente ti aveva cestinato il commento perché punto dal vivo, che io dall’alto della mia umile grandezza avevo risolto e mi si è cancellata la risposta che stavo scrivendo.
      Oramai è troppo tardi, i computer sono stati minati alle basi dai telefonini intelligenti. Ribelliamoci!

      Per il mio rilassato carisma, che dire? Tutti lo vorrebbero solo uno ce l’ha!

      Mi piace

      • Ti dico solo che ieri ho disinstallato whatsapp, per timore che mi rovinasse amicizie non ancora nate. Non so convivere con queste robe, sarò uno stronzo romantico, ma credo che tra me e il mio PC (si chiama Lotus, come me) possa durare per sempre.

        Mi piace

        • ysingrinus ha detto:

          Io ho cambiato da poco il pc, cambiato scheda madre e processore, ma quello vecchio è ancora qui con me, vicino ai miei piedi…
          Stavo pensando se disinstallare l’applicazione di WP o meno ma effettivamente mi è comoda per determinate operazioni: la pigrizia sarà l’arma che le macchine useranno contro di noi!

          Mi piace

  8. Scusa! Dimenticavo che non hai bisogno di essere maturo per avere tutto quello che desideri, quando incontro un genio a volte mi prende l’entusiasmo e dimentico le cose più basilari!

    Mi piace

  9. Confesso che a volte ho pensato di provare altri pc. Così, solo per svago… ma ho avuto paura di perdere il mio computer. Solo la paura ha frenato l’immoralità. Ma perché ti racconto queste cose? Un genio è al di sopra di queste manfrine. Moralità? Paura? Ridicolo!

    Mi piace

  10. Forse cerco di carpirti il segreto, la pietra filosofale del genio! Sono un illuso, lo so, ma cosa resta se non l’illusione a chi non può cazzeggiare, scanzonato e irriverente, con le fichissime muse?

    Mi piace

  11. Come un gangsta dell’olimpo ti adorni di divine cagnette, poco meno splendenti dei massicci diademi che l’unico vulcano donò alla tua folgorante persona!

    Mi piace

  12. Gintoki ha detto:

    Io penso che la disoccupazione si potrebbe sconfiggere facilmente sfruttando tutte queste opportunità di lavoro, tipo il sostitutore di banane marcescenti sul marciapiede oppure penso anche a quello che abbandona una scarpa (ce ne è sempre una sola) ai bordi delle strade o quello che piega cartelli stradali

    Mi piace

  13. margraces ha detto:

    È tutto così stupendamente stupendo, leggo i vostri commenti e mi fate salire il jazz. ♡ Che il Dio delle Banane Binarie vi benedica tutti!

    Mi piace

  14. lilasmile ha detto:

    Beato te, io quando porto a spasso il mio cane trovo altri tipi di intralci… :)

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...