Avventura con Skype o del fallimento riuscito

Stanco di vedere la verde icona di Skype nel “vassoio di sistema” ho intrapreso l’incredibile avventura di voler trovare l’alternativa al famoso programma di “messaggistica istantanea”.

Purtroppo Skype è un programma proprietario chiusissimo che vieta a chiunque di fare qualsiasi cosa con il proprio codice e quindi i problemi non sono pochi. I programmi in grado di gestire piú protocolli non hanno di solito la possibilità di gestire semplicemente un account Skype e quelli che lo fanno riescono a farlo facendolo girare, quindi l’alternativa reale non esiste.
Con Kopete, un programma di KDE, sono riuscito a gestire l’account rendendo Skype “silenzioso” ed invisibile: non è stato un grande sforzo, Kopete stesso fa tutto il lavoro sporco e l’unica accortezza che si deve fare è nascondere la verde icona.
Kopete però è un programma vecchio, il suo sostituto è Telepathy, che disgraziatamente non sono riuscito a configurare come volevo io. Il problema è sempre nella proprietarietà e nella chiusura, i pacchetti consigliati da scaricare non li ho trovati e quindi ho rinunciato. Ho rinunciato però principalmente per un difetto di partenza. Sia Kopete, che Telepathy, che un eventuale Pidgin o qualsiasi altro programma con le stesse funzioni, dovrebbe sempre avere Skype in funzione, quindi sarebbe solo una presa in giro, o un raggruppamento di account, ma di altre persone che usano ICQ, MSN è già accorpato a Skype, non conosco nessuno e quindi non avrei troppo bisogno di fare questo raggruppamento.
Sono prigioniero di un mondo che usa cose che io non voglio usare. Skype ora è in bilico, Flash è già andato via.
Lentamente smonto tutto.
Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Contro il modernismo e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

39 Responses to Avventura con Skype o del fallimento riuscito

  1. Silvia ha detto:

    io non lo uso praticamente mai e vivo bene lo stesso….non è un dramma ;)

    Mi piace

  2. Isolarsi dal software dell’anticristo è l’unico modo per salvarsi l’anima. C’è ben più in gioco di tentare rimorchi virtuali o fare due chiacchiere con l’amico emigrato in Nuova Zelanda.

    Mi piace

  3. tiZ ha detto:

    E poi bisogna essere foto Igienici x comparire in web Cam :)

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...