Maturazione

Stavo per comprarmi la spada laser di Anakin Skywalker a prezzo scontato e non l’ho fatto.
Sono una persona piú matura.
Sono una persona piú triste.

Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Riflessioni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

44 Responses to Maturazione

  1. tu non cerchi merce scontata, ma prestigio. sai aspettare per godere del prezzo pieno!

    Mi piace

    • ysingrinus ha detto:

      La comprerò quando costerà 20 euro di piú!

      Mi piace

      • Godrai sia per l’attesa sia per il costo proibitivo!

        Mi piace

      • Come mai proprio la spada di Anakin Skywalker? E’ più figa delle altre? Manca alla tua collezione?

        Sono un profano, un asino in fatto di spade laser, perdona l’ingenuità delle domande.

        Mi piace

        • ysingrinus ha detto:

          Ho già quella di Darth Vader che sarebbe Anakin Skywalker da monco pelato ustionato quando passa al lato oscuro della Forza.
          Anakin è l’irruenza giovanile, l’idealista che, volando troppo vicino al sole, si brucia e cade e cade.
          Cade in un baratro da cui è impossibile risalire, ed è solo colpa sua, del suo amore, degli ideali che ha seguito.

          Mi piace

          • Deduco che il jedi oscuro pelato ha una spada nuova rispetto al jedi giovane capelluto. Innanzitutto penso che uno jedi pelato, solo per il fatto della pelata ha poteri maggiori. Ho visto un po’ di volte i 3 film originali, mi sono piaciuti ma non ne sono esperto . Dovendo iniziare una collezione di spade inizierei con quella di Luke, anche se non è pelato (a questo potrei rimediare con la fantasia), perché secondo me una spada verde o azzurra taglia più di una rossa. D’altronde la spada rossa sembra più cattiva e il fatto che tagli meno non fa che rendere più doloroso e lacerato il taglio (prova ad affettare un avversario con un cucchiaio!).

            Mi piace

            • ysingrinus ha detto:

              La sua spada viene perduta qualche volta. È usanza che i Sith, i Jedi oscuri, usino un cristallo rosso per le loro spade, che devono assemblarsi da soli.
              La capacità di taglio dovrebbe essere uguale, dovrebbe però cambiare l’amplificazione degli altri poteri della Forza. Una note di colore, di solito i Sith scagliano fulmini dalle loro mani e gli Jedi usano le loro spade per assorbirli, tranne Yoda che essendo piú forte di tutti gli altri li assorbe con le loro stesse mani senza bruciarsi.
              La storia di Anakin è piú tragica di quella di Luke, che vive in una fattoria finché non diventa Padawan (allievo) di Obi-Wan Kenobi, per questo ho preferito prendere prima la spada di Darth Vader. Per questo e perché mi piacciono i Sith.

              Mi piace

            • ysingrinus ha detto:

              Ed a proposito di cucchiai, conoscerai sicuramente l’anatomopatologo Jack Cucchiaio!

              Mi piace

              • ahaha sì l’avevo vista tempo fa anche se qui il cucchiaio è usato in modo più percussivo

                avendo apprezzato solo i film classici (di quelli nuovi ho visto il primo – l’ho trovato pessimo e parte del secondo – non sono riuscito a finirlo) ho vissuto più la parabola di Luke che quella di Darth Vader

                Mi piace

                • ysingrinus ha detto:

                  Ma la parabola di Luke non c’è! Anche nei film classici è molto piú parabolico il padre!
                  Secondo me puoi passare direttamente al terzo dei nuovi senza guardare i primi due, per quanto gli scontri sono sempre piacevoli.

                  Mi piace

                  • Sicuramente hai analizzato i film meglio di me e li conosci bene (io li conosco male, mi restano solo impressioni). quello che è rimasto alla mia memoria è il percorso di Luke che ricordo più complesso e incerto. Darth Vader, anche nella sua riabilitazione finale, lo ricordo più monolitico e lontano, più una sagoma che un personaggio umano. Ma si tratta solo di ricordi, appunto, i film li ho visti l’ultima volta parecchi anni fa e solo sul piano del sacro godimento (probabilmente anche alticcio).

                    * Non dimentichiami però che il passato è costruito con i ricordi che noi abbiamo scelto e ripetuto rendendoli veri

                    Mi piace

                    • ysingrinus ha detto:

                      È monolitico ma anche sofferente. Quando, nel secondo episodio, L’Impero colpisce ancora, vuole Luke dalla sua parte, non mente, è sincero, anche se non sa di esserlo. Lui ha bisogno di un motivo per spezzare le catene che si è costruito attorno, ha bisogno di un figlio per liberarsi dal giogo dell’imperatore Palpatine.
                      Luke scopre che la donna che vuole scopare è sua sorella e alla fine l’impalma il pirata dello spazio Han Solo, Secondo me è inferiore come personaggio.

                      Resta però sempre valido il discorso del passato ricordato e ripetuto.

                      Mi piace

                    • Ecco, hai rievocato uno dei drammi che rendono così tragica proprio la figura di Luke: il ragazzo, sostanzialmente non trombante, dopo aver girato mezza galassia sembra finalmente avere trovato una donnina disponibile e che si scopre? è sua sorella! Ma una sfiga del genere si è mai vista?

                      Comunque il tuo discorso regge, alla fine ognuno di fronte a un’opera rimane colpito in modo diverso, non potrebbe essere diversamente, Chissà cosa mi direbbero oggi i film? Magari li rivedo

                      Mi piace

                    • ysingrinus ha detto:

                      Quella è la parabola del giovane Luke: girare per la galassia non ti fa scopare, ti devi impegnare per riuscire a farlo. Se non lo fai la vita ti illude e ti deride!
                      Io ti consiglio di rivederteli tutti, se proprio hai troppo dolore nel farlo salta tutte le scene ridicole con Anakin ragazzino, le corse con gli “Sgusci” e quasi tutto il secondo film, concentrati sugli scontri, sulla musica, sulle spade e su Natalie Portman.
                      Il terzo invece secondo me puoi vederlo tranquillamente, a me piace davvero molto.
                      Puoi anche leggerti Star Rats 1 e 2 di Ortolani e poi vederti il terzo…

                      Mi piace

                    • Infatti è una signora parabola, non ricordo che gli amici di Anakin si bombassero la sua ragazza! Non c’è storia, per me il dramma di Luke è forse più ridicolo ma più intenso. Suo padre poi gli taglia anche la mano come per negargli anche le pippe, esiste qualcosa di più terribile?

                      La trilogia originale la rivedrò prima o poi, ne ho voglia da tempo. Quella nuova non so, ci sono troppo elementi che mi tengono lontano compresa la terribile cgi e i movimenti plasticosi nei combattimenti

                      Mi piace

                    • ysingrinus ha detto:

                      Però c’è Natalie Portman che a me fa sangue…
                      Considera che quella di Anakin al figlio è un’altra parte della lezione della vita: lui non ha né braccia né gambe sue…

                      Mi piace

                    • Altro elemento del dramma per come la sento io: Luke ha pure un padre ingombrante e fascio-sadico!

                      Uno dei primi ricordi che ho di guerre stellari è questo:

                      Mi piace

                    • ysingrinus ha detto:

                      Ed Anakin ha un figlio piagnone verginello che ha sostuito la sua figura genitoriale con uno sgorbio verde che non sa parlare. La domanda riguardo alla foto sono le seguenti: che se ne fa Jabba di una donna umana? Perché veste le sue schiave in maniera provocante?

                      Mi piace

                    • In aggiunta al suo dramma personale Darth Vader si ritrova anche un figlio sfigato e idiota; non avevo considerato questo punto di vista, ci rifletterò seriamente.

                      E’ un po’ la stessa domanda che mi sono fatto per King Kong: che se ne fa della bionda? Se anche la bionda fosse attratta sessualmente da King Kong non sarebbe più strano.

                      Mi piace

                    • ysingrinus ha detto:

                      King Kong però è piú drammatico di Jabba. Il dramma di Jabba consiste nel suo essere inutile e ridicolo: nessuno piange per la morte di Jabba mentre tutte le donne soffrono per l’amore impossibile tra il re delle scimmie e la bionda che lo porterà alla morte!

                      Mi piace

                    • A me che sono sensibile però questi personaggi sfigati che vivono drammi grigi e insipidi mi risultano ancora più devastanti. Jabba è troppo grasso anche per masturbarsi (forse non ha nemmeno un pene, ma solo una cloaca come in genere i rettili), e nessuno considera le sue sofferenze pur così evidenti.

                      Vero è, però, che mentre King Kong avrebbe desiderato una relazione intima con la bionda, ella gli ha sempre riservato il ruolo del grande amico, una sorta di grosso essere asessuato, spugnoso, cui elargire pacche sulle spalle à e a cui confidare le proprie esperienze sessuali e i propri tormenti sugli ex che non mandano più gli auguri di natale. La bionda non ha a cuore la vita di King Kong, tiene solo al ruolo di lavandino che gli ha riservato per vomitarci le sue più putride paturnie.
                      Leila è stata più umana nello strangolare Jabba, su questo non ho dubbi.

                      Mi piace

                    • ysingrinus ha detto:

                      Beh su questo non ci piove! L’umanità della sorella di Luke è celata solo a Luke stesso!

                      Mi piace

                    • Se fossi stato lo sceneggiatore avrei messo una scena di sesso tra Luke e la madre di Han Solo mentre Han Solo vede tutto imprigionato nella grafite. Questo avrebbe parzialmente ripristinato la dignità di Luke consentendogli di rivaleggiare con il padre con maggiore autorevolezza.

                      Mi piace

                    • ysingrinus ha detto:

                      Ma i tempi non erano pronti, sembra anzi che fossero cosí poco pronti, che Lucas dovette cominciare la sua saga con il quarto capitolo, Una nuova speranza, perché era il piú adatto ad i tempi ed al budget dell’epoca.

                      Mi piace

                    • Ho sempre pensato che la figura della milf possa integrarsi perfettamente in un contesto fantastico. Forse la rivincita sessuale di Luke verrà con i nuovi film, almeno così mi auguro. Sarò ingenuo? Sarò illuso?

                      Mi piace

                    • ysingrinus ha detto:

                      Attento, perché il dubbio e la curiosità portano al lato oscuro…

                      Mi piace

                    • Il lato oscuro è evidentemente l’unico percorribile da un organismo dotato di qualche forma di intelligenza. Io vorrei una spada jedi viola, il viola per me è il massimo del fico (anche il turchese è potente), ma mi pare non siano previste spade di quel colore.

                      Mi piace

                    • ysingrinus ha detto:

                      Il Maestro Mace Windu, colui che sfregia l’imperatore Palpatine ha una spada viola. Ed è anche pelato!
                      Nei disparati videgiuochi di Star Wars ci sono anche spade gialle. E, ma non ne sono sicurissimo, se ne vedono anche nel secondo film, quello dei cloni, di spade gialle.

                      Mi piace

                    • Un Jedi davvero fico dovrebbe avere la spada viola ed essere pelato, possibilmente con i capelli lunghi. Un Jedi del genere non si fa trombare la cugina dal primo contrabbandiere di turno. I baffi (tipo magnum p.i.) sono un optional per potenza aggiuntiva. Il giallo non mi entusiasma, mentre la spada verde di Luke è quella che preferisco sulla base dei miei ricordi più o meno sintetici.

                      Mi piace

                    • ysingrinus ha detto:

                      Sono questi caratteri secondari che definiscono la potenza dei cavalieri Jedi.
                      Fidati, non si direbbe ma la spada gialla può fare la differenza in una distesa di spade verdi ed azzurre!

                      Mi piace

                    • La forza si raccoglie sulla pelata e da lì emana oscura o luminosa a seconda dei casi.
                      La spada gialla sulla carta mi sembra un po’ sbarazzina, ma bisogna poi vedere, potrebbe anche essere una qualità per uno jedi che sa godersela e non prendere troppo sul serio i grandi dilemmi dell’universo

                      Mi piace

                    • ysingrinus ha detto:

                      La spada jalla, mi piace l’idea che i cavalieri Jedi la scrivano cosí, è molto sbarazzina ed è usata solitamente dai cavalieri che sanno godersi la vita, dando ad ogni aspetto dell’esistenza la giusta importanza. Il jallo ricorda loro la propria collocazione nel mondo.

                      Mi piace

                  • ** può anche essere che, nel senso classico del concetto di ricordo, dei tre film io non ricordi niente! quando sostengo che creiamo sia i ricordi che il passato lo faccio con un buon livello di realismo!
                    Però, se il ricordo che ho è questo, non è forse questo che i film mi hanno detto?

                    Mi piace

            • ysingrinus ha detto:

              Mi correggo: patologo forense!

              Mi piace

  2. Gintoki ha detto:

    La maturità è la fine dell’innocenza
    L’innocenza è felicità
    La maturità pone fine alla felicità

    Sillogismo aristotelico

    Mi piace

  3. colpoditacco ha detto:

    Hai un po’ una fissa per le spade laser? ahaha
    Cmq per quello che vale… io l’averi comprata. Fa sempre comodo una spada laser in più… :P

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...