D di “elefante”

Come tante altre persone, della mia generazione e no, ho imparato a leggere e a scrivere prima di andare a scuola. Non posso dire di essere stato autodidatta perché sono stato aiutato dai miei familiari, ma non posso neanche dire di aver seguito le istruzioni di qualche insegnante.
Saper già leggere e scrivere i primi anni di scuola può essere noioso, perché la maggior parte della classe sarà piú lenta di te. In particolare la maggior parte di tutte le classi che ho frequentato era piú lenta di me, forse tutti erano piú lenti di me, e non perché essendo di febbraio e non avendo saltato nessun anno ero piú grande di quasi tutta la classe, andando avanti nel percorso di studi non sono piú stato il piú grande a causa dei ripetenti, ma essendo ripetenti non erano proprio brillanti, nessun genio ribelle nelle mie classi escludendo me.
La noia diventa quindi una fedele, ma non unica, compagna durante i primi anni di scuola perché dove c’è la noia può arrivare la fantasia. E cosí è arrivata, poteva non farlo però l’ha fatto, ed io, riconoscente per questo, non l’ho mai abbandonata ed ho cercato di non modificarla in nessuna maniera.
Per questo, quando scrivo a mano e tratteggio una “d” maiuscola, come il bambino che fui, io vedo un elefante, alle volte serio, altre divertito, guardare tutte le lettere che lo seguono.

Una semplice consonante maiuscola può diventare un enorme pachiderma!

Una semplice consonante maiuscola può diventare un enorme pachiderma!

Sicuramente sono aiutato dal fatto che scrivo ancora, nonostante siano passati tanti anni, non molto diversamente da quando imparai. In passato ho cercato di far sembrare la mia scrittura da “adulto”, scrivendo le maiuscole in stampatello, cercando di far sembrare le “m” e le “n” non delle “m” e delle “n” ma delle ondine che non capisci mai se devi guadare le punte che salgono o gli archi ribaltati, ma non c’è stato verso. Non mi è mai stato possibile.
Continuo specificando che molti mi dicono che scrivo le lettere ed i numeri al contrario, cominciando da sopra quando gli altri cominciano da sotto e viceversa, scrivo questo per giustificare l’introduzione, e che in passato forse ero piú mancino che destro e che quindi la mano che uso per disegnare e scrivere potrebbe non essere la mia mano principale: uso indifferentemente le posate ed utensili di vario tipo male con entrambe le mani e piscio con la sinistra.

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Riflessioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

43 Responses to D di “elefante”

  1. Sun ha detto:

    Questa cosa di scrivere le lettere e i numeri partendo dall’alto mi ha colpito molto, perché per me é normale farlo cosí. Sará che sono mancina? Peró non la sapevo, non me lo ha mai detto nessuno.

    "Mi piace"

  2. bumpyclimb ha detto:

    La mia D diventava il muso cane… un naso rotondo e un occhio…. L’elefante è più creativo!

    "Mi piace"

  3. Gintoki ha detto:

    Anche io ho imparato prima di andare a scuola ed ero di febbraio, ma al contrario ero il più piccolo.

    Mi è rimasta una scrittura infantile, credo, e non ho ancora imparato a fare la mia firma. Non c’ho mai pensato sul verso in cui comincio a fare le lettere. Ah però al liceo mi fecero notare una cosa: la y (che non si usa mai nel nostro alfabeto, la scopri con l’algebra) la scrivo invertita, cioè col braccio corto a destra. Mh forse non c’entra una mazza.

    Anche io ho una certa forma di ambidestrismo, un sacco di operazioni comuni le faccio con la sinistra, mouse, spazzolino, cucchiaio.

    "Mi piace"

  4. Mattia De Padova ha detto:

    Complimenti per la fantasia :)

    Piace a 1 persona

  5. Pingback: D di “elefante” | I due occhi di Möbius

  6. Mi chiedo come un sarebbe un mondo pensato per pisciare senza mani, è qualcosa che non riusciamo nemmeno a immaginare

    "Mi piace"

  7. Pingback: Fattore y: dal particolare al generale (dietro la collina) | Shock Anafilattico

  8. alessialia ha detto:

    Scovato il pachidermino dulla d! Che bellooooo! Tu si che eri un bambinetto feliceeeee!

    "Mi piace"

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.