Noia digital

Ora vi racconto una mia noia. La macchina usata con lo scopo di comunicarvi la mia anima, è un po’ rotta! Non tutti i tasti funzionano, in particolar modo un tasto non consona, tasto molto usato da tutti: la lingua italiana adora farcir ogni costrutto con il mio simbolo rotto.

La fatica fatta scribacchiando sui tasti mi auguro sia tosto ripagata, poiché non sono un bravo scriba: ho paura di scoraggiarmi.

Altri prima hanno già affrontato una prova analoga, arrivando in luoghi inarrivabili.

In ogni caso il tasto di cui parlo è la:

P. S.

Risolti alcuni battmenti involuti!

Annunci

About ysingrinus

Mi sono accorto che non avevo scritto niente qui e cosí ho deciso di scrivere qualcosa.
Questa voce è stata pubblicata in Arte, Riflessioni e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

46 Responses to Noia digital

  1. PindaricaMente ha detto:

    Questa svolta poetica in rima baciata mi piace assai!
    E “La macchina usata per comunicarvi la mia anima” mi sa che te la rubo… ;-)

    Mi piace

  2. afinebinario ha detto:

    Tasto o non tasto non perirai certo pigiando. Prendi un’altra vocal e intimagli di far le altrui veci, al tuo comando non s’opporrà di certo, reclinerà il capo e inizierà a sillabar. Tu allontana la noia ora che la naia si è allontanata già.
    Due tozzetti intrisi nel passito -appena assaggiati- stan fruttificando, sempre meglio che radicare, non trovi?
    Un sereno pomeriggio, ora non piove, dicono che pioverà ma che ne sanno questi, che ne sanno … non digital ma la noia ha assalito anche me! Alle spalle porcapaletta!
    un abbraccio
    Affy

    Mi piace

  3. tiols ha detto:

    :D
    Più ti leggo e più mi stupisci.

    Mi piace

  4. Silvia ha detto:

    Mi sa tanto che è tutta una scusa…..ma che ti inventi????? :P

    Mi piace

  5. bumpyclimb ha detto:

    e…te la presto, copiar e incollar potrai finché il tasto non riparerai. Che se vuoi dire pezzo non diventa pazzo…

    Mi piace

  6. ombreflessuose ha detto:

    Che disdetta…ma hai sempre l’ anima: non si rompe mai
    Ciao, baci da Mistral

    Mi piace

  7. ludmillarte ha detto:

    è che se erreve in reterde e chemmentere, te fenziene sele le e! :P

    Mi piace

  8. ludmillarte ha detto:

    (è scheppete ene i! )

    Mi piace

  9. Pingback: Colpi onirici | Discussioni concentriche

  10. Pingback: Lingua | Discussioni concentriche

  11. annam11 ha detto:

    Perfino di una lettera sentiamo la mancanza solo quando non la troviamo più…

    Mi piace

Fhtagn

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...